lega nord. «IL DEPURATORE DI CATENA DEVE CESSARE L’ATTIVITÀ»

Il depuratore di Catena

QUARRATA. “Su precisa segnalazione del nostro candidato sindaco a Quarrata, Giancarlo Noci — afferma Elisa Montemagni, consigliere regionale della Lega Nord — abbiamo predisposto un’apposita mozione, approvata quest’oggi (ieri per chi legge – n.d.r.) durante i lavori della competente commissione, relativa all’annoso problema inerente al depuratore di Quarrata”.

“Considerata la situazione di palese disagio — rileva Noci — in cui attualmente vivono almeno una trentina di famiglie a ridosso della predetta struttura e ricordato che la dismissione dell’impianto era stata annunciata circa sette anni fa, mentre è tuttora funzionante, è fondamentale fare, dunque, chiarezza sulla vicenda”.

“Il nostro atto — precisa Montemagni — impegna, dunque la Giunta regionale a riferire in Consiglio circa l’effettivo stato dell’arte della dismissione del depuratore quarratino, considerato anche il notevole finanziamento regionale, disposto a favore del Comune di Quarrata”.

“Infine — sottolinea Elisa Montemagni — chiediamo che ci si attivi, nel primario interesse della salute pubblica e dell’ambiente, per una tempestiva conclusione della deleteria attività del citato depuratore”.

[filippini — lega nord toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento