lega nord. «RIPRISTINATE IL COMUNE DI ABETONE!»

Comuni... a nozze forzate?
Comuni… a nozze forzate?

ABETONE. Nel corso dell’assemblea, svoltasi all’Abetone lo scorso venerdì 19 febbraio (vedi qui e qui), in cui si è discusso della “annessione” del Comune di Abetone a quello di Cutigliano, primo caso in regione e forse in Italia, perpetrata ai danni di una comunità che si era espressa per il “no” alla fusione, il Consigliere della regione Toscana Manuel Vescovi, della Lega Nord, ha annunciato la presentazione di una proposta di legge volta ad abolire l’istituzione, a partire dal 1° gennaio 2017, del Comune di Abetone Cutigliano per fusione dei due comuni dell’Alto Appennino Pistoiese.

La proposta porta la firma, oltre che del capo gruppo Manuel Vescovi, anche degli altri 5 consiglieri della Lega Nord che siedono in regione: Jacopo Alberti, Claudio Borghi, Marco Casucci, Elisa Montemagni, Roberto Salvini e si compone di un preambolo e di due articoli:

  • Art. 1. Oggetto
    La legge regionale 25 gennaio 2016, n. 1 e abrogata.
  • Art. 2 Entrata in vigore
    La presente legge entra il vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.
Manuel Vescovi
Manuel Vescovi

L’intento della norma, se approvata, sarà quello di ristabilire il volere democratico espresso dai cittadini del Comune di Abetone con il referendum consultivo tenutosi in data 29 e 30 novembre 2015, nel quale è prevalsa la contrarietà alla fusione con il comune di Cutigliano, in nome di una presunta razionalizzazione dei costi e di una sedicente prospettiva di miglioramento dei servizi erogati dalla pubblica amministrazione.

Viene inoltre messa in evidenza la grave situazione di pre-dissesto in cui versa il Comune di Cutigliano, costretto ad attuare un piano di riequiloibrio finanziario molto vincolante i cui effetti potrebbero ricadere anche sugli abitanti del Comune annesso.

Nel corso del dibattito, oltre alla proposta di legge, che presumibilmente verrà depositata in Regione nel corso di questa settimana, sono state ventilate altre azioni, di carattere giudiziale, da perseguire, tra le quali: il ricorso al Tar con la richiesta di sospensiva, i cui termini di 60 giorni per l’impugnazione sono iniziati a decorrere dal 29 di gennaio, data della pubblicazione sul B.u.r.t. della legge di istituzione del nuovo comune e il ricorso alla corte costituzionale.

Scarica: Proposta di Legge Regionale Abrogazione Abolizione Comune di Abetone Cutigliano

[Marco Ferrari]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “lega nord. «RIPRISTINATE IL COMUNE DI ABETONE!»

Lascia un commento