legalità. GIALLO, PARCHEGGIO RISERVATO O ABUSIVO?

Misteriosa autovettura parcheggia con regolarità nel posto-disabili. Il proprietario ha un permesso speciale o è solo… “più uguale degli altri”?
Senza contrassegno-disabili in zona gialla

PISTOIA. Mentre ci spedivano una serie di immagini di ripetuti parcheggi abusivi (la vettura non ha il contrassegno-disabili) negli stalli riservati dell’area dell’ex ospedale del Ceppo, abbiamo preso informazioni e abbiamo visto che il veicolo è intestato a un dirigente dell’Usl Centro Toscana che si comporta così abitualmente.

Avrà un permesso speciale o forse è solo un democratico nostrale, cioè un po’ più uguale degli altri?

La Polizia Municipale di Pistoia potrà fare un rapido controllo e così riscontrare se le informazioni che ci sono state inviate sono vere o meno.

Il proprietario dell’auto sarebbe, dicevamo, un “dirigente” esperto di sicurezza del lavoro, ma sembra meno preparato sul rispetto dei diritti dei cittadini, della legalità e soprattutto dei disabili.

Di solito Striscia dà assegna un premio marrone

Eppure se ne parla tanto e sempre: quello del parcheggio in doppia fila è una violazione grave, ma più grave è quello dell’occupazione dello stallo riservato ai disabili, perché odiosa e offensiva dato che lede un diritto di una categoria di persone deboli e svantaggiate.

Per associazioni di idee ci torna in mente la vicenda dell’automobilista viaggiatore che, nella primavera di cinque anni fa, lasciò l’auto della Provincia di Pisa nel parcheggio di Agliana in via Puccini.

Sembra che i due “notabili” siano anche amici e che – il destino è davvero burlone – si conoscano bene: un esempio da legge di Murphy.

Insomma un caso di cronaca leggera e di gossip, che però dobbiamo necessariamente  proporre all’attenzione dei lettori.

Il comando di Pm di Pistoia che ne farà di queste immagini?

 

[Alessandro Romiti]
alessandroromiti@linealibera.info
Diritto/dovere di cronaca


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email