“LEGGERE LA CITTÀ”: ANCHE MUSICA, TEATRO E POESIA

Spettacoli, concerti, passeggiate, letture e performance tra i numerosi eventi collaterali alla rassegna

Leggere la cittàPISTOIA. Il già ricco programma di Leggere la Città – dal 7 al 10 aprile a Pistoia – sarà ulteriormente valorizzato da eventi collaterali di grande interesse. I numerosi appuntamenti all’insegna della musica, del teatro e della poesia includono, tra gli altri, uno spettacolo di Paolo Rossi insieme ai solisti dell’orchestra Leonore, un concerto del basso Andrea D’Amelio alla bottega del liutaio Gargini e una lezione-spettacolo di Massimiliano Civica al centro culturale il Funaro.

E ancora, la performance di poesia a cura di Lucia Mazzoncini, lo “spettacolo viaggiante” promosso dal teatro La Baracca di Prato, dal titolo Lo spettacolo della Città, le visite alla scoperta di Pistoia promosse dal Fai giovani, lo spettacolo Io sono lei ospitato dalla Fondazione Tronci. E tanta altra musica con il concerto di clavicembalo di Giulia Nuti, la performance dell’orchestra Maberliner e i concerti della rassegna InContemporanea, a cura di Nadia Tirino, ormai ospiti fissi di Leggere la Città.

Ecco il programma completo

Venerdì 8 aprile

  • Alle 21 al centro culturale Il Funaro il regista Massimo Civica terrà la lezione-spettacolo Parole ‘mbrugliate, dedicata a Eduardo De Filippo. Il pubblico sarà introdotto alla vita del maestro napoletano attraverso aneddoti, storie e detti memorabili.
  • Alle 21:30 la Fondazione Luigi Tronci ospiterà, per la rassegna Dritto al cuore, lo spettacolo Io sono lei dell’attrice Irene Barbugli, incentrato sulla figura di Oriana Fallaci.
  • Alle 22:15 nell’atrio dell’antico ospedale del Ceppo il gruppo Cinderella Mushrooms si esibirà in un dialogo musicale sul jazz. L’appuntamento è a cura di Nadia Tirino per la rassegna inContemporanea.

Sabato 9 aprile

  1. Alle 15 nella piazza delle Scuole Normali, dietro la biblioteca Forteguerriana, si svolgerà la performance La poesia si fa strada dentro i luoghi nascosti di Pistoia, a cura di Lucia Mazzoncini e con letture di Annalisa Teodorani, Matteo Marchesini e Azzurra D’Agostino. Il progetto è curato dall’associazione SassiScritti. L’evento sarà preceduto da un concerto degli allievi della scuola Mabellini.
  2. Alle 18:45 all’ex caffè Valiani i membri della sezione Fai giovani di Pistoia condurranno i presenti alla scoperta delle origini dello storico locale durante una visita dal titolo Da antico oratorio a prestigioso caffè.
  3. Alle 19 nella bottega del liutaio Pietro Gargini in via della Madonna si terrà il concerto Dialogo tra voce e pianoforte – le sonorità del secondo Novecento, con la voce del basso Andrea D’Amelio dell’accademia Santa Cecilia di Roma. L’evento fa parte della rassegna inContemporanea a cura di Nadia Tirino.
  4. Alle 21 al teatro Manzoni i solisti dell’orchestra Leonore si esibiranno in concerto accompagnati dalla voce recitante dell’attore Paolo Rossi. Verranno eseguite musiche di Igor Stravinskij e Paolo Marzocchi. L’appuntamento è curato dalla Fondazione pistoiese Promusica e fa parte della stagione sinfonica 2015/2016.

Domenica 10 aprile

  • Alle 10 in piazza della Sala comincerà l’Instameet, la passeggiata fotografica dedicata agli appassionati di Instagram, che alle 11:30 si sposterà verso la fortezza Santa Barbara e terminerà alle 13. L’evento è realizzato in collaborazione con la sezione Fai giovani di Pistoia.
  • Alle 10:30 e alle 11 dal loggiato del Palazzo Comunale partirà l’evento Da corte longobarda a cuore commerciale della città, una visita alla scoperta di piazza della Sala con il Fai giovani di Pistoia.
  • Alle 15 il circolo Garibaldi in corso Gramsci sarà il punto di partenza di Lo spettacolo della città, un viaggio teatrale, storico-geografico e fantastico-poetico nelle città a cura del teatro La Baracca di Prato.
  • Alle 17:30 l’orchestra Maberliner si esibirà in concerto nella chiesa della Vergine.
  • Alle 21:30 nella chiesa di Sant’Ignazio si svolgerà il concerto di clavicembalo Dialogo in musica – alla corte di Ferdinando De’ Medici di Giulia Nuti, che eseguirà musiche di Giustini, Händel, Pasquini e Scarlatti.

[comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento