“LEGGERE LA CITTÀ”, QUATTRO GIORNI DI SPAZIO PUBBLICO

leggere la cittàPISTOIA. Da oggi, 9 aprile, fino a domenica 12 aprile, Pistoia accoglierà incontri, seminari, mostre, concerti, laboratori: 60 gli eventi in calendario, 60 gli ospiti attesi, oltre 20 i luoghi della città coinvolti. Scrittori, artisti, critici e storici dell’arte, critici teatrali, antropologi, poeti, giuristi, pedagogisti, filosofi, teologi, ingegneri, architetti, paesaggisti, urbanisti, sociologi e giornalisti rifletteranno sul rapporto inscindibile che lega lo spazio pubblico e l’identità di una comunità, definendoli reciprocamente.

“# L’erosione degli spazi pubblici è l’epitome della crisi congiunta della città, della società e della politica. La loro riconquista è la condizione per la rinascita”. Questo il tweet dedicato a Leggere la Città da Edoardo Salzano, maestro dell’urbanistica italiana, che domani alle 17.00 nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale terrà la lectio magistralis “Spazi pubblici, cerniera tra città e società. Ieri, oggi, domani”, che aprirà la rassegna. Ad introdurla, l’intervento del sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli.

Il cuore di Leggere la Città, sarà anche quest’anno la Mostra del libro, realizzata in collaborazione con le librerie cittadine, che si aprirà domani pomeriggio alle 15 sotto le logge del Palazzo Comunale. La mostra-mercato resterà aperta per tutta la durata della manifestazione, ogni giorno dalle ore 9 fino alle 23.

Sempre domani pomeriggio, alle 16.00 nelle Sale affrescate del Palazzo Comunale sarà inaugurata la mostra “L’expo di Pistoia del 1899”, a cura di Silvia Mauro e Nilo Benedetti, con la partecipazione della Filarmonica Borgognoni che eseguirà l’Inno a Niccolò Puccini composto dal Maestro Pietro Borgognoni proprio in occasione dell’Expo del 1899. La mostra sarà visitabile per tutta la durata della manifestazione dalle ore 9 fino alle 23 e resterà aperta successivamente tutti i giorni fino al 19 aprile, con orario 9-13 e 15-18.

La mostra trae ispirazione dal libro “L’incanto malefico” di Silvia Mauro, Settegiorni Editore (2015), che verrà presentato, sempre nell’ambito di Leggere la Città, sabato 11 aprile alle ore 15.30 presso la Biblioteca Forteguerriana.

Pannello porta
Pannello porta

Alle 17.00 nella Sala Maggiore del Palazzo comunale si aprirà ufficialmente l’edizione di quest’anno di Leggere la Città con l’intervento del sindaco e la lectio magistralis di Edoardo Salzano, alla quale seguirà, alle 18.30, nelle Sale Affrescate, l’incontro con Stefano Laffi su “Parole e azioni nello spazio pubblico: esperienze di ricerca”, introdotto dall’assessore alla cultura e all’educazione del Comune di Pistoia Elena Becheri.

La sera, alle 21, la Sala Maggiore ospiterà un altro importante appuntamento: una conversazione tra Vezio De Lucia e Ugo Perone dal titolo “Ripensare lo spazio pubblico”, introdotta da Ubaldo Fadini.

Tanti altri gli appuntamenti in programma per la giornata di domani e per tutto il fine settimana. Il calendario completo è consultabile sul sito internet della rassegna, a questo link: http://www.leggerelacitta.it/calendario/.

Leggere la Città è promossa dal Comune di Pistoia con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia di Pistoia e con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Farcom e Unicoop Firenze. In collaborazione con: Ordine degli Architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Pistoia, Associazione Vivaisti Pistoiesi, Istituto Nazionale di Urbanistica Sezione Toscana, Fondazione Giovanni Michelucci, Edizioni dell’asino, Associazione Teatrale Pistoiese, Associazione Artmonia, Fondazione Luigi Tronci, Società pistoiese di Storia Patria, Associazione culturale Orecchio Acerbo, Fai giovani Pistoia, Instagramers Pistoia, Discover Pistoia, Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie del Conservatorio Statale di Musica “L. Cherubini” di Firenze.

[quilici – portavoce sindaco pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento