LEGNO ROSSO, IL COMUNE PUBBLICA L’AVVISO PER LA GESTIONE

 Gli interessati devono partecipare entro il 15 gennaio 2018 attraverso la procedura telematica start. L'assessore Magni: "Il concessionario avrà la possibilità di ottenere un lungo periodo nel quale potrà ottimizzare le risorse dell'impianto con un occhio fondamentale allo sport e all'aggregazione dei cittadini"
Gabriele Magni

PISTOIA. Il Comune di Pistoia ha pubblicato un avviso per individuare un gestore dell’impianto sportivo Legno Rosso di Capostrada.

Le associazioni o società sportive senza fini di lucro interessate a presentare un progetto di rigenerazione, riqualificazione, ammodernamento e successiva gestione dell’impianto polisportivo possono farlo entro le ore 23 del 15 gennaio 2018 solo attraverso il sistema telematico acquisti regionale della Toscana, accessibile all’indirizzo https://start.e.toscana.it/comune-pistoia/ inserendo tutta la  documentazione richiesta per partecipare alla selezione. La gestione sarà gratuita per l’Amministrazione e avrà una durata corrispondente al valore dell’intervento di rigenerazione, riqualificazione o ammodernamento proposto e comunque non potrà essere inferiore a cinque anni.

“Con questo avviso – sottolinea l’assessore allo sport Gabriele Magni – ci auguriamo di individuare un gestore che faccia rinascere il centro sportivo “Legno Rosso-Vittorio Cappellini” così atteso e amato dai pistoiesi. Il concessionario avrà la possibilità di ottenere un lungo periodo nel quale potrà ottimizzare le risorse dell’impianto con un occhio fondamentale allo sport e all’aggregazione dei cittadini”.

Una volta individuato, il gestore sarà obbligato a effettuare – come intervento prioritario – il rifacimento del campo da calcio a 11 in erba sintetica, le cui opere dovranno essere concluse entro l’inizio della prima stagione sportiva decorrente dalla data di consegna dell’impianto. In particolare dovranno essere realizzate tutte le opere necessarie alla omologazione da parte dalla Federazione Italiana. Gioco Calcio (L.N.D) per l’effettuazione di incontri di calcio su spazi di attività sportiva in erba artificiale

I compiti del concessionario vanno dalla gestione complessiva dell’impianto polisportivo (garantendo la perfetta funzionalità e sicurezza), alla manutenzione ordinaria, rinnovo o acquisto di articoli e attrezzature sportive necessari alla funzionalità del complesso polisportivo. In particolare il gestore dovrà provvedere a proprie spese alla dotazione di attrezzature e arredi, ulteriori a quelli già disponibili, che reputerà necessari per il buon svolgimento del servizio. Al termine del periodo di gestione tutte le attrezzature e gli arredi saranno acquisiti al patrimonio mobiliare del Comune a titolo gratuito. La società che gestirà l’impianto sportivo avrà anche il compito di garantire la manutenzione straordinaria per tutta la durata della concessione, oltre a apertura, chiusura, e vigilanza giornaliera.

Le tariffe per l’utilizzo della struttura da parte degli utenti saranno determinate periodicamente dalla giunta comunale e dovranno essere adottate dal concessionario. Gli utenti pagheranno direttamente al gestore le tariffe per l’uso dell’impianto come remunerazione per la gestione del Legno Rosso.

La richiesta di ulteriori informazioni dovrà essere inviata esclusivamente per via elettronica, attraverso l’apposita sezione “chiarimenti”, all’indirizzo https://start.e.toscana.it/comune-pistoia/. Sarà il Comune di Pistoia a fornire le risposte attraverso il sistema elettronico.

Per informazioni tecniche inerenti la modalità di registrazione e di presentazione della proposta progettuale e gestionale sulla piattaforma degli acquisti on line del Comune di Pistoia, è possibile rivolgersi alla Società i-Faber al numero di telefono 02-86838415, dalle 08.30 alle 18, da lunedì a venerdì tel. 02-86838415 o all’indirizzo di posta elettronica infopleiade@i-faber.com.

[puggelli – comune pistoia]

 

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento