liberazione. UNA COPIA DELLA COSTITUZIONE AI DICIOTTENNI

La consegna della Costituzione ai diciottenni
Poggio a Caiano. La consegna della Costituzione ai diciottenni

POGGIO. Nella sala della Giostra di palazzo comunale si è svolta la cerimonia di consegna di una copia della Costituzione italiana ai ragazzi poggesi che quest’anno compiono 18 anni.

Un appuntamento, questo, che si rinnova da sette anni e che apre, proprio partendo dai più giovani, le celebrazioni del 25 aprile, Festa della Liberazione, a Poggio a Caiano.

Alla serata, svoltasi sabato 23 aprile, hanno partecipato il sindaco Marco Martini e la giunta comunale ed è intervenuto il professor Leonardo Bianchi, docente di Diritto costituzionale all’Università di Firenze, per spiegare ai ragazzi e alle loro famiglie la storia e le caratteristiche della nostra Carta costituzionale.

Le iniziative per celebrare il 71esimo anniversario della Liberazione proseguiranno oggi lunedì 25 aprile. Il sindaco Marco Martini e la Giunta, insieme con le associazioni d’arma poggesi e ai rappresentanti dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (Anpi), renderanno onore ai due monumenti ai Caduti presenti sul territorio: la cerimonia per la deposizione delle corone d’alloro farà tappa prima a quello del Poggetto (il ritrovo è alle 10 alla scuola elementare), per poi spostarsi al monumento di piazza XX Settembre (il ritrovo è alle 11 in piazza SS. Rosario). Per l’occasione sarà presente la Filarmonica “Giuseppe Verdi”.

Nel pomeriggio i festeggiamenti continueranno al parco del Bargo, dove alle 15:30 sarà celebrata la santa messa, mentre alle 16:30 è prevista una merenda offerta a tutti i presenti, in occasione dell’apertura stagionale del parco da parte del Comitato Sociale Anziani Auser. Si ricorda a questo proposito che la pizzeria aprirà sabato 7 maggio.

[comune poggio a caiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento