liberi dai decreti salvini. VERSO LA “MARCIA PER LA LIBERTÀ”

Stasera alle 21 presso il circolo ricreativo Aut assemblea in preparazione dell'evento del 18 gennaio a sostegno degli operai della tintoria Superlativa
Liberi dai decreti salvini

PRATO. [a.b.] Stasera alla ore 21 presso il circolo ricreativo “Aut” in via Filippino 12-14 “Prato sta con gli operai! Liberi dai Decreti Salvini” organizza una assemblea aperta per la costruzione della grande “Marcia per la libertà” in programma il 18 gennaio prossimo a Prato per sostenere la cancellazione delle multe, la libertà di sciopero e dissenso e l’abolizione dei Decreti Sicurezza.

“È tanta – si legge in un comunicato — l’indignazione per le multe da 4mila euro recapitate ai lavoratori colpevoli di aver scioperato alla tintoria Superlativa contro condizioni di vero e proprio sfruttamento e per il mancato pagamento di sette stipendi.

Un fatto scellerato che ci riporta all’attenzione l’urgenza di abrogare i Decreti Salvini”.

Per adesioni alla marcia è possibile inviare una mail a: pratostaconglioperai@gmail.com

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email