libri. A SCUOLA AL TEMPO DELLA COVID—19

Carlo Livi ha raccolto in un volume immagini e riflessioni sulla atmosfera e la vita scolastica presso la scuola superiore “Fedi-Fermi“ di Pistoia dove ha insegnato per diversi anni

La copertina del libro di Livi

PISTOIA. Una testimonianza sull’atmosfera e la vita scolastica presso l’ITTS “Fedi-Fermi” di Pistoia fra il Natale 2020 e la primavera del 2021. 

Di questo parla il libro “A scuola al tempo della Covid” scritto da Carlo Livi, ex docente della scuola pistoiese, pubblicato da Phazar edizioni e disponibile in rete da qualche giorno accedendo alle varie piattaforme.
Il volume (104 pagine al prezzo di 20 euro) racconta attraverso immagini e alcuni brevi testi, raccolti da studenti, insegnanti e operatori scolastici, “come si vive nella scuola in questi tempi così difficili”.
“L’idea — ha scritto l’autore —.è sorta spontaneamente, all’interno delle mura di casa, durante il confinamento per la Covid-19. Un certo sentimento di impotenza portava a chiedermi come stessero vivendo i miei colleghi di qualche anno fa, gli amici e le persone che operano nella scuola.

In particolare gli studenti, la parte più giovane e forse psicologicamente più fragile per la fase evolutiva che attraversano, come stanno rispondendo alle difficoltà del momento?”.
Gli scatti, quasi tutti realizzati presso l’ITTS “Fedi-Fermi” di Pistoia, e alcuni brevi testi, raccolti da studenti, insegnanti e operatori scolastici, tentano di dare una modesta risposta.
“L’Istituto è stato un pò la mia seconda casa nel corso di 36 anni.

Mi sono ritenuto fortunato per non aver dovuto affrontare delle così impegnative circostanze e ho sentito il bisogno di trovare un modo per esprimere una qualche forma di solidarietà” ha aggiunto Livi.
Dalla lettura delle pagine del libro traspaiono profonde, sagge e positive riflessioni in particolare dei giovani che hanno vissuto sulla propria pelle, “nel loro istintivo anelito alla vita” e da inconsapevoli protagonisti questi eventi che sembrano ancora interminabili.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email