libri. I SOVVERSIVI DEL COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE

Venerdi 4 maggio 2018 alle ore 21, presso la Casa del popolo di Cantagrillo, presentazione del volume curato da Roberto Daghini
La copertina del libro

SERRAVALLE. Nell’ambito delle iniziative per ricordare il 25 Aprile giorno della liberazione dal nazi-fascismo, l’Anpi di Serravalle Pistoiese e l’Anpi provinciale presentano il volume di Roberto Daghini I sovversivi del comune di Serravalle Pistoiese frutto di accurate ricerche d’archivio sui personaggi che si opposero al fascismo, personaggi di cui non si conosceva la storia politica e sociale in un contesto storico spesso trascurato .

Le schede segnaletiche studiate da Daghini sono quelle della polizia segreta fascista da poco fruibili dal pubblico e che narrano le minacce, le persecuzioni, le violenze fisiche e morali per aver svolto attività contrarie al regime o per appartenere a organizzazioni politiche contrarie alla dittatura mussoliniana.

Escono dalle pagine del libro volti e nomi di cittadini comuni, ormai lontani nel tempo ma che ritroviamo tutt’ora nei nomi dei loro parenti.

L’Anpi ha ritenuto utile collaborare alla realizzazione di questo prezioso documento non solo per il valore storico dell’opera ma per rendere un omaggio seppur tardivo a quei nostri concittadini che hanno pagato con la libertà, e spesso con la vita per di dare a noi la possibilità di vivere in un paese libero e democratico .

Sarà presente oltre all’autore anche l’Arch. Stefano Veloci già Direttore della Fortezza di Santa Barbara di Pistoia ed il Prof. Bruno Fedi, fratello dell’eroe partigiano Silvano.

[Anpi sezione di Serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento