libri. “LA GIUSTA LUCE” CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Domani pomeriggio allo Stilnovo di Pistoia la presentazione del romanzo, frutto del lavoro di un gruppo di scrittori che scrivono a progetto e devolvono in beneficenza i loro diritti d’autore
Alcuni degli autori del libro

PISTOIA. La solidarietà la si esprime con le parole, i gesti, le azioni. L’Associazione Culturidea con gli Amici della san Giorgio e Anna Maria Marino presentano un volume incentrato sulla lotta alla violenza sulle donne, domenica 17 febbraio dalle ore 17.00 presso Stilnovo, via del Duca, Pistoia.

Il pomeriggio nel locale pistoiese ha un titolo significativo Scriviperbene. Il libro, oggetto della presentazione, è il frutto del lavoro di un gruppo di scrittori che scrivono a progetto e devolvono in beneficenza i loro diritti d’autore. La Giusta Luce è il primo romanzo derivante da tale azione, uscito nel 2017, tratta un tema delicato e purtroppo attuale come la violenza sulle donne.

La giusta luce scritto da ben 32 autori, uno per ogni personaggio, è orchestrato dalle curatrici, Maria Laura Rosati e Maura Bussotti, anche co-autrici del romanzo stesso. Le associazioni organizzatrici desiderano proprio dare un segnale forte e deciso nel segno della consapevolezza di ciascuno circa le proprie responsabilità ed i propri doveri in questo delicato campo della esperienza umana.

Dalle 17.00 saranno letti brani scelti del volume da Rossella De Luca e Marco Leporatti, mentre a nome delle associazioni organizzatrici interverranno:Jaqueline Magi, Rossella Chietti, Riccardo Fagioli.

La copertina del romanzo

Sarà invece relatrice sul libro l’Ispettrice Superiore Severina Romano. La lettura avrà ’’accompagnamento musicale dell’artista Miriam Bonnano (Oboe) e il tutto sarà moderato da Beatrice Papi.

All’interno del volume sono presenti racconti di Alessandra Alviti, Silvia Ammavuta, Tiziana Amori, Maria Sofia Aversa, Alessandra Benni, Paola Boggi, Luca Bonini, Maura Bussotti, Monica Castellini, Marcella Cecconi, Simonetta Cinaglia, Laura Colasanti, Irene Di Liberto, Niccolò Giannini, Fabio Langellotti, Anna Rita Manuali, Nicola Mariuccini, Rosanna Mazzaglia, Silvia Meacci Corti, Simonetta Neri, Michela Niccoli, Serena Ricotta, Maria Laura Rosati, Michela Rossi, Giulia Santucci, Letizia Santucci, Pamela Smania, Fiorella Soldà, Vinicia Tesconi, Fabiola Vitale, Antonella Zanca, Enzo Zevini.

Dopo la conclusione della presentazione oltre ad acquistare il volume, il cui ricavato è in beneficenza, si potrà anche fermarsi per una apericena in compagnia. L’evento, come specificato sopra rientra in una serie di iniziative che Culturidea svolge in collaborazione con altre realtà del territorio al fine di radicare in città uno spirito legato all’impegno, alla presenza costante e di qualità per fare in modo che vi sia sempre una forte crescita civile e sociale.

La violenza sulle donne ha molti volti; dai reati come la violenza fisica a quella sessuale, lo stupro, senza dimenticare la violenza psicologica. In Italia e nel mondo subisce violenza, mediamente, una donna su tre dai 15 anni in su. Il timore della violenza è confermato dal dato secondo il quale il 53% di donne in tutta l’Unione Europea afferma di evitare determinati luoghi o situazioni per paura di essere aggredita.

[culturidea]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email