liceo cicognini. BALLO DELLE DEBUTTANTI, IL COMUNICATO DELLA RETE DEI PATRIOTI E ETRURIA 14

Perchè il Ministero non è così efficiente per le cose importanti che riguardano la formazione culturale e sociale dei giovani?

Il convitto Cicognini

PRATO. Mentre in Italia le scuole dei presidi-manager sono sempre più distanti dalle famiglie e dalle reali esigenze dei giovani, costretti a frequentare strutture scolastiche a dir poco fatiscenti nonostante i continui contributi economici richiesti alle famiglie, il ministero interviene direttamente e in maniera tempestiva per sancire che al ballo delle debuttanti del liceo Cicognini, lo stesso che frequentò Gabriele, D’Annunzio, venga stravolta la tradizione a favore della libertà di far ballare anche le coppie gay.

Noi vorremmo che certa efficienza ci sia per le cose importanti che riguardano la formazione culturale e sociale dei giovani. Siamo il paese di Dante e della cultura classica, invece l’offerta formativa dá ai nostri giovani l’alternanza scuola/lavoro e la libertà di essere omosessuali; al solo scopo di renderli ignoranti e futuri schiavi del sistema oscurantista del politicamente corretto, al servizio del capitalismo becero dei nuovi padroni occidentali.

Movimento nazionale la rete dei patrioti ed Etruria14

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email