L’IMMEDIATO INTERVENTO DEL PERSONALE SALVA L’OSPEDALE DI PESCIA DA UN INIZIO DI INCENDIO

L'ospedale di Pescia
L’ospedale di Pescia

PESCIA. Il negligente e deplorevole comportamento di una persona, al momento  ignota, che ha gettato un mozzicone di sigaretta accesa in un locale situato nel piano seminterrato dell’ospedale S.S. Cosma e Damiano di Pescia, ha bruciato del materiale facendo attivare l’allarme antincendio. Subito è intervenuto il personale utilizzando gli estintori.

Per sicurezza sono stati chiamati e sono giunti immediatamente sul posto per verificare che non ci fossero particolari problemi i Vigili del Fuoco locali.

Il fatto, grazie al sistema di allarme e all’immediato intervento del personale, fortunatamente non ha determinato danni né alla struttura né agli impianti e l’attività all’interno dell’ospedale si è svolta ed ha continuato a svolgersi regolarmente.

[scritto da daniela ponticelli, sabato 22 febbraio 2014 – ore 17:30]

SU FACEBOOK:

 https://www.facebook.com/lineefuture

SU TWITTER:

 https://twitter.com/LineeFuture

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento