LITE TRA MIGRANTI, STACCA CON UN MORSO UNA FALANGE DEL MIGNOLO

Carabinieri

PISTOIA. Una denuncia per lesioni gravi.

Stacca con un morso una falange del mignolo della mano destra ad un altro ospite di un centro di accoglienza. E’ quanto accaduto ieri in serata in località “Collina” presso un centro di accoglienza straordinario che ospita vari richiedenti asilo. Per motivi non ancora chiariti è scoppiato un litigio fra un 23enne del Gambia ed un 19enne del Mali.

Quest’ultimo ha avuto la peggio ed è stato trasportato a cura del personale che gestisce la struttura presso il pronto soccorso del San Jacopo ove i sanitari hanno constatato che al giovane era stata recisa con un morso la falange del dito mignolo, con una prognosi di 30 giorni. Presso il nosocomio e la struttura di Collina, si sono recati i militari del norm di Pistoia e della stazione di Pracchia che hanno ricostruito l’accaduto, identificato e denunciato per lesioni gravi l’autore del fatto.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento