LORENZO, IL CAMPIONE “DALLA PORTA” ACCANTO

Il campione del mondo di Moto 3 è stato festeggiato alla palestra Mauax martedì 12 novembre

MONTEMURLO. Alla palestra Mauax martedì 12 novembre c’è stata festa grande. 

Tanti gli amici, i conoscenti, i tifosi intervenuti a festeggiare un campione, un campione del mondo.

Si, martedì sera il detentore del titolo mondiale di moto3 si è presentato nella sua palestra. E come se fosse a casa Lorenzo, visto che qui si è sempre allenato, anche dopo il grave problema alla spalla sinistra, ormai ricordo lontano, talmente serio che appena rimontò in sella alla sua moto, Dalla Porta dovette posizionare il polso sinistro sul manubrio arreggendolo con la destra, aneddoto raccontato con orgoglio da babbo Massimiliano, ombra al fianco del suo centauro, come tutta la famiglia che lo ha sostenuto con entusiasmo da sempre, come la nonna, che adesso lo sosterrà sicuramente dalla tribuna privilegiata del Paradiso (è scomparsa prima della gara in Thailandia) e alla quale Lorenzo ha dedicato il titolo mondiale.

Ma Lorenzo, dopo aver chiuso la stagione 2019 sul tetto del mondo, primo italiano iridato in moto 3, vincendo la gara di Phillip Island, non ha certo deluso amici e sostenitori che spesso hanno sollevato pesi alla Mauax accanto a lui.

Dalla Porta si è concesso a tutti, gentilissimo, disponibile per foto, selfie, autografi ed ha anche fatto il dee jay a gentile richiesta.

Insomma una vera gioiosa festa, degna celebrazione per Lorenzo, il campione “Dalla Porta” accanto.

Prossimamente una corposa intervista con Lorenzo. L’altra sera lo abbiamo voluto lasciare tra le braccia e le acclamazioni di tutti i suoi fan:

[Gianluca Risi]

1
2
3
4
5

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email