lutto. È MORTO A 95 ANNI BRUNERO BENVENUTI, STORICA COLONNA DELLA SINISTRA PRATESE

Il cordoglio delle istituzioni. I funerali domani giovedì 19 agosto nella cappella di San Michele in via Convenevole

Brunero Benvenuti

PRATO. [a.b.] È scomparso ieri a 95 anni Brunero Benvenuti, storica colonna della sinistra pratese, dirigente di Cna, iscritto prima al Pci, poi ai Ds e infine al Pd, per anni presidente del quartiere 9 e consigliere comunale, legato in modo indissolubile all’Arci (con incarichi all’interno del direttivo provinciale) e in particolare al Circolo Arci Lanciotto Ballerini di Mezzana che aveva contribuito a far nascere dopo l’occupazione nazifascista e di cui è stato per molto tempo presidente.

Tanti i commenti di cordoglio che stanno giungendo in queste ore ai familiari.

“ll Partito democratico di Prato – scrive Gabriele Bosi – si unisce al cordoglio per la scomparsa di Brunero Benvenuti.  Salutiamo un combattente della libertà, come partigiano e come militante storico della sinistra pratese.  Perdiamo non solo un iscritto ma soprattutto un testimone della storia della nostra città. Che la sua passione e il suo impegno siano d’esempio per tutti noi”.

ll sindaco, Simone Calamai ha appreso con commozione la notizia della scomparsa di Brunero Benvenuti, esponente della sinistra pratese e padre del ragioniere capo del Comune di Montemurlo, Andrea Benvenuti. “Mi stringo in segno di cordoglio, a nome mio e di tutta l’amministrazione comunale, alla famiglia Benvenuti in questo momento di dolore. – dice il sindaco Calamai – Brunero Benvenuti è stato un uomo che con il suo impegno, prima nella Resistenza e poi nella vita politica e sociale della città di Prato, ha dato tanto alla comunità. Lo ricordo con affetto e stima”.

Cna Toscana Centro, il Presidente Claudio Bettazzi, il Presidente Cna Pensionati Luciano Bartolotti, il Direttore Cinzia Grassi, tutto il gruppo dirigente e la struttura, hanno ricordato con commozione la figura di Benvenuti: “Salutiamo un nostro storico dirigente, un artigiano che si è battuto per gli interessi delle imprese, un uomo che ha speso i suoi anni per difendere i diritti di libertà e di democrazia.Ci uniamo al dolore della famiglia cui rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze”.

Fino alle 22,45 di oggi sarà possibile rendere omaggio alla salma alle cappelle del Commiato della Misericordia in via Convenevole mentre domani giovedì 19 agosto alle 9,15 saranno celebrati i funerali nella cappella di San Michele in via Convenevole.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email