lutto. LA SCOMPARSA DI NAZARENO LORUSSO

Nazareno Lorusso

MONTECATINI. È scomparso stanotte Nazareno Lorusso, 82 anni, socio fondatore e “presidente onorario” dell’associazione Albatros Onlus. A lui si deve la nascita nel maggio del 2011 dell’associazione fondata dai familiari di utenti della salute mentale della Valdinievole con sede al centro “Mah, Boh! ” di Borgo a Buggiano.

Prima esperienza del genere in Valdinievole l’associazione con Nazareno Lorusso in prima fila si è posta la grande sfida di combattere il disagio giovanile, abbattere barriere sociali e favorire così la riappropriazione di tutti quei diritti di cittadinanza che il disagio psichico priva spesso chi ne soffre, relegandolo in un doloroso limbo di solitudine e distanza dagli altri.

Originario di Macerata Lorusso ha lavorato presso l’unione nazionale Associazioni Salute Mentale.

Lorusso (secondo da destra) insieme ai componenti del primo consiglio direttivo di Albatros

Recentemente Lorusso aveva passato il testimone dell’associazione a Luciano Cioci, originario di Buggiano ma residente a Uzzano. Tanto ha fatto Nazareno Lorusso per la crescita in Valdinievole dell’associazione, diventata un punto di riferimento fondamentale per i familiari di utenti della salute mentale.

Per l’impegno, la passione e dedizione era stato insignito della carica di presidente onorario. Tra le ultime iniziative promosse dall’associazione ricordiamo il concorso artistico letterario in memoria di Laura Cioci per sensibilizzare i giovani riguardo ai disturbi del comportamento alimentare; l’organizzazione di conferenze nell’amnito degli incontri del Mah Boh; la promozione della raccolta firme per l’apertura del centro di salute mentale nei giorni festivi.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento