lutto. TRAGEDIA A SCUOLA, A EMPOLI PROFESSORE MUORE IN CLASSE

Il sindaco Brenda Barnini e l’amministrazione si stringono al dolore dell’istituto ‘Fermi’ per la morte del professor Carlo Maestrelli
L’istituto Fermi di Empoli

EMPOLI. È morto di fronte ai suoi studenti, colpito da un malore. Per Carlo Maestrelli, 58 anni, docente di Matematica all’istituto Fermi di Empoli il dramma si è consumato nella classe seconda di ragioneria, poco dopo il suono della campanella.

Vani i tentativi di rianimarlo da parte degli operatori del soccorso intervenuti all’interno della scuola e che si sono prodigati incessantemente per oltre un’ora.

Maestrelli viveva a Martignana nel comune di Montespertoli.

Questo il comunicato del comune:

La città di Empoli si stringe attonita, con affetto e vicinanza, al dolore della famiglia, della scuola, del corpo docente, del personale scolastico e di tutti gli studenti del professor Carlo Maestrelli, prematuramente scomparso questa mattina, lunedì 5 giugno, durante una lezione all’istituto superiore statale ‘Enrico Fermi’ di Empoli.

Il sindaco di Empoli Brenda Barnini, tutta la giunta, a nome di tutta l’amministrazione esprimono il proprio cordoglio per la perdita di una persona dal grande spessore umano e professionale, che con entusiasmo aveva sempre portato avanti la sua esperienza di insegnamento verso le giovani generazioni.

Un momento particolarmente doloroso per i cari, ma anche per le ragazze e i ragazzi, per i colleghi docenti e per il dirigente scolastico, prof. Gaetano Flaviano.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento