M5S BUGGIANO, STOP ALLA CEMENTIFICAZIONE SELVAGGIA

Buggiano rischia il conflitto d’interessi
Buggiano Castello
Buggiano Castello

BUGGIANO. Movimento Cinque Stelle di Buggiano presenta un’interrogazione al Sindaco e al Presidente del consiglio comunale chiedendo chiarimenti in riferimento ad un’interrogazione presentata dal Consigliere Luca Lotti, capogruppo di Onestà e Trasparenza Gente Comune.

Secondo tale documento, risulterebbe una delibera del 2005 con probabile conflitto di interessi, sulla base della quale è stata portata una variante al piano regolatore che ha reso possibile in questi anni costruire laddove non si poteva.

Si chiede al sindaco Andrea Taddei ed al Presidente del Consiglio Fabrizio Bonelli di spiegare ai cittadini il loro operato, con trasparenza, onde fugare ogni dubbio.

Il movimento 5 stelle ritiene che, aldilà del conflitto di interessi ancora da accertare, sia opportuno in ogni caso, che amministratori e consiglieri si tengano al di fuori di attività ritenute ad elevato rischio di corruzione, tipo la pianificazione urbanistica, come definito dal Piano triennale Anticorruzione. D’altronde con una giunta composta per la gran parte da addetti alla filiera edilizia, il terreno poteva diventare inevitabilmente scivoloso. Il M5S, a nome dei cittadini, attende delle risposte e nel contempo procede per l’acquisizione di ulteriori dati.

Movimento 5 Stelle in Valdinievole

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento