m5s montemurlo. ALIA SPA: «ECCO PERCHÉ ABBIAMO VOTATO CONTRO»

Mungai e Sarti, M5S Montemurlo
Mungai e Sarti, M5S Montemurlo

MONTEMURLO. Martedì 20 dicembre la maggioranza del consiglio comunale di Montemurlo, con il solo voto contrario del M5S, ha approvato la fusione per incorporazione di Asm che confluirà nella NewCo Alia spa assieme a Quadrifoglio, Publiambiente e Cis.

“Abbiamo proposto al riguardo un emendamento per mettere la parola fine ai dubbi sull’eventuale cessione dell’inceneritore di Montale alla nuova società – afferma il consigliere Sarti – nei patti parasociali infatti, è prevista una clausola che prevedrebbe l’impegno a conferire, assegnare, o comunque far confluire nella nuova società tutti gli assets impiantistici relativi agli impianti in esercizio o in fase di realizzazione nell’Ato Toscana Centro.

“Ancora una volta il Partito Democratico ha risposto no lasciandoci seri dubbi su quale sia la loro reale percezione del problema. È indubbio infatti – prosegue Sarti – che l’impianto di via Tobagi è attualmente l’unico in funzione nell’Ato centro ed il timore del tutto fondato è che lo sarà anche oltre il 2023 (data indicata dai sindaci proprietari per la sua dismissione)”.

“Rimangono dubbi sulla bontà economia di questa operazione – prosegue il consigliere Mungai –. La relazione degli esperti mostra una valutazione di congruità patrimoniale, ma non ci sono perizie di terzi che valutino l’aspetto economico. Sicuramente i dati mostrano come Asm abbia il rapporto costi operativi su ricavi più alto”.

“Con il voto favorevole alla fusione nella nuova società – concludono i consiglieri pentastellati – un altro pezzo di autonomia decisionale dei nostri territori se ne va in fumo e in tutto questo il Pd è stato un indubbio protagonista”.

M5S Montemurlo

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento