m5s prato. «MA IL PD FA GLI INTERESSI DEI CITTADINI O I PROPRI?»

M5S PRATO

PRATO. Il modo schizofrenico di governare la città da parte del Pd è disarmante. Abbiamo, infatti, appreso che l’amministrazione comunale ha avviato un tavolo con l’Asl per capire come fare per attivare il servizio vegetariano e vegano nelle mense scolastiche.

La cosa che ci ha lasciato di sasso e che il M5S lo aveva proposto con una mozione a dicembre 2014. Mozione che fu bocciata dal Consiglio comunale a metà gennaio 2015.

L’Assessore Ciambellotti riteneva la richiesta infattibile, nonostante il M5S dichiarava che tale servizio fosse già attivo in molte scuole (governate anche dal Pd).

L’affermazione più assurda arriva nella dichiarazione di voto del Pd, eseguita dalla consigliera Sciumbata, che afferma: “Il Comune non può prendersi la responsabilità di fornire pasti non equilibrati ai bambini, e che per fare quello che viene chiesto nella mozione ci vorrebbe uno staff di esperti nutrizionisti che metta a punto i menu veg”.

Ovviamente quando un gruppo consiliare deposita una mozione lo fa perché arrivano delle richieste da parte dei cittadini e qualora la mozione viene approvata, non è più un documento del gruppo consiliare proponente ma dell’intero Consiglio comunale.

Quindi non capiamo come mai un anno fa hanno bocciato la mozione sulle mense vegane ritenendola infattibile e da irresponsabili ed oggi cambiano idea, o peggio ancora come quando ci hanno bocciato la richiesta di modifica del “Regolamento per la nomina degli scrutatori” dove il M5S chiedeva di dare priorità ai disoccupati (fatta a ottobre 2014), dichiarando anche questa proposta infattibile, salvo poi attivarla, a ridosso delle votazioni regionali 2015, perché richiesta dal Governatore Rossi. Ma il PD fa gli interessi dei cittadini o i propri?

Ci chiediamo a chi giova questo comportamento e quindi abbiamo depositato una question time per capire come mai solo oggi il PD ha deciso di attivare il servizio introducendo così i menu veg. nelle mense scolastiche.

Gruppo consiliare M5S Prato

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento