«MA CHE SCEMPIO E CHE VERGOGNA LO SPÈRPERO DEI QUATTRINI!»

Il Tirreno Montecatini
Il Tirreno Montecatini

PISTOIA. Un lettore segnala:

Caro direttore, avrà letto qualche giorno fa un articolo di una testata locale nel quale il Comune di Montecatini Terme ha fornito una serie di dati che hanno quantificato un notevole risparmio per le casse dell’ente dovuto alla soppressione dell’area dirigenziale. Una netta inversione di tendenza che fa da esempio ad altre amministrazioni utile al contenimento delle spese.

Sarebbe bello vedere qualche altra pubblica amministrazione seguire a ruota questa politica di austerity, di dimagrimento per certe figure apicali: purtroppo non è così.

È bastato andare all’albo pretorio on line della Provincia di Pistoia per vedere che i dirigenti con loro relative ordinanze hanno prorogato fino al 18 febbraio 2014 gli incarichi di Posizione Organizzativa implicanti esercizio di alta professionalità. Di pp.oo. la Provincia ne conta quasi una trentina, c’è da immaginarsi quale esborso aggiuntivo è costretto a sostenere l’ente come se non bastassero i numerosi dirigenti.

I sindacati sono al corrente di questi continui rinnovi di incarichi a firma dei dirigenti, basta leggere il testo delle ordinanze, ovviamente non si è sentita levare una sola voce discordante.

In una fase di crisi prolungata che non accenna a diminuire perché si continua a prorogare a colpi di ordinanza incarichi di questo tipo a personale che ha già elevata professionalità dei compiti assegnatigli, quindi in grado di far funzionare le relative strutture?

Ci vogliamo dare una mossa e pensare a riorganizzare la struttura dirigenziale e tagliare d netto le pp.oo.?

Cittadino attento

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento