MALTEMPO. DONZELLI: “ELIMINARE L’IMU AI VIVAISTI DANNEGGIATI”

Giovanni Donzelli
Giovanni Donzelli

FIRENZE. Tre proposte concrete per aiutare i vivaisti danneggiati dalla tempesta di vento, fra le quali un appello al Governo, alla Regione e ai comuni per tagliare l’Imu ai vivaisti della provincia di Pistoia duramente colpiti dalla tempesta che si è abbattuta nelle ultime ore sulla Toscana.

A lanciarlo, dopo un incontro avvenuto oggi a Pistoia con le associazioni di categoria, è il capogruppo di Fratelli d’Italia e candidato a governatore Giovanni Donzelli: “Servono interventi seri ed urgenti per aiutare un settore fiore all’occhiello che rappresenta un terzo della produzione agricola della Toscana e così pesantemente colpito dall’evento atmosferico – spiega Donzelli – chiediamo anche che la Regione intervenga attraverso Fidi Toscana per alleggerire i tassi di interesse contratti dalle aziende per i mezzi agricoli danneggiati. Inoltre – prosegue l’esponente di Fratelli d’Italia – sosterremo la richiesta dei vivaisti perché venga modificato il Piano di indirizzo territoriale: sarebbe assurdo penalizzarli, a maggior ragione adesso che hanno subito danni incalcolabili”.

“Con il passare delle ore, purtroppo, il calcolo dei danni si fa sempre più triste – aggiunge – si parla di centinaia di milioni di euro di piante e serre distrutte. Ci sono aziende danneggiate anche all’80% – conclude Donzelli – chiediamo con forza che le istituzioni tutelino questo enorme patrimonio che rappresentano, tra l’altro, un grande strumento di diffusione del paesaggio della Toscana”.

[fratelli d’italia – consiglio regionale]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento