maltempo. PERMANE ANCHE LUNEDÌ IL CODICE ARANCIONE

Fino alla mezzanotte continua il rischio idrogeologico e idraulico nei bacini dell'Ombrone Pistoiese e del Bisenzio

FIRENZE. Permane il codice rosso per rischio idrogeologco e idraulico per il Valdarno inferiore e il grossetano fino alla mezzanotte di domani, lunedì 18 novembre, conseguentemente al transito delle piene dell’Arno e dell’Ombrone Gorssetano nei loro tratti terminali.

Le condizioni meteo rimangono negative, continuano ad affluire correnti umide e moderatamente instabili e per domani è atteso un nuovo peggioramento con piogge diffuse già nel corso della mattina, più abbondanti dal pomeriggio seppur meno intense rispetto alla scorsa notte. Temporali solo occasionali.

 Continua contestualmente la sorveglianza idraulica del personale tecnico e delle componenti del sistema di protezione civile in relazione al transito delle piene e alle misure di prevenzione attivate. Fino alla mezzanotte di domani resta il codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico per i bacini interessati dall’evento trascorso in particolare rispetto al Valdarno superiore e centrale, del Bisenzio e dell’Ombrone Pistoiese, la Val di Cecina e la Maremma. Codice giallo sul resto della Toscana.

Il mare sarà fino ad agitato al largo a nord dell’Elba. Mare molto mosso altrove.

Domani, lunedì, mari molto mossi. Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo” del sito della Regione Toscana, all’indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo

[bini — toscana notizie]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email