maltempo. SERVIZIO ELETTRICO, SITUAZIONE RISOLTA IERI SERA NEL PISTOIESE

Operai Enel al lavoro

FIRENZE. È proseguito tutta la notte il lavoro dei tecnici di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, per il completo ripristino del servizio elettrico dopo la nevicata e le raffiche di vento che nei giorni scorsi hanno colpito le aree appenniniche della Toscana, causando la caduta di alberi ad alto fusto, fuori dalla fascia di competenza Enel, sulle linee elettriche nonché sulle strade e rendendo pertanto difficoltosa anche la viabilità.

Nella serata di ieri sono state definitivamente risolte le situazioni residue sulla montagna pistoiese (Sambuca Pistoiese), pratese e in Casentino e si è proceduto verso la normalizzazione del servizio in alto Mugello, dove le squadre operative sono riuscite a raggiungere anche i luoghi di intervento più impervi, che fino a ieri non erano accessibili, e stanno concludendo le operazioni di installazione dei gruppi elettrogeni e ripristino definitivo del sistema elettrico.

In giornata la situazione tornerà alla completa normalità anche in alto Mugello.

E-distribuzione è in costante contatto con le autorità locali e con la Protezione Civile, che sta coordinando tutte le operazioni di gestione dell’emergenza maltempo. Sul campo sono costantemente impegnate oltre 150 risorse, tra tecnici di e-distribuzione e imprese, e sono stati movimentati più di 50 gruppi elettrogeni. E-distribuzione ricorda che è sempre attivo il numero verde 803.500 per la segnalazione dei guasti; è, inoltre, possibile ricevere informazioni anche dal sito web di e-distribuzione.

[clementi —enel]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “maltempo. SERVIZIO ELETTRICO, SITUAZIONE RISOLTA IERI SERA NEL PISTOIESE

  1. Più che risolta, direi che la situazione è stata tamponata con i gruppi elettrogeni e non vi è idea di quando la distribuzione tornerà alla normalità. Faccio sommessamente notare che, nel caso di Sambuca, le 30 ore sono servite per posizionare i gruppi lungo la statale 64, ampiamente transitabile già dalla prima mattina di ieri, e non in qualche “sperduto” borgo della Montagna.

    Roberto Fossi (da fb)

Lascia un commento