maltempo. TRATTORI COLDIRETTI CONTRO NEVE E GELO

Da giorni sulla montagna pistoiese sono usati come spargisale, pronti per ripulire strade provinciali e comunali
Un trattore in azione per spalare la neve

PISTOIA. Da giorni spargono sale, e sono già pronti a ripulire le strade. Anche sulla Montagna Pistoiese i trattori degli agricoltori della rete Coldiretti sono stati mobilitati come spalaneve per pulire le strade e per la distribuzione del sale contro il pericolo del gelo. 

È quanto afferma la Coldiretti Pistoia in riferimento alle precipitazione nevose previste anche in provincia di Pistoia.

I mezzi agricoli lavorano per consentire la circolazione pure nelle aree più interne e difficili ed evitare l’isolamento di case e aziende. Diversi trattori di aziende agricole della rete Coldiretti dei comuni di Abetone-Cutigliano e San Marcello-Piteglio sono impegnati da giorni su strade provinciali e comunali.

“Per pulire le strade e garantire la viabilità — spiega Coldiretti Pistoia —, vengono sempre più impiegati agricoltori e i loro mezzi agricoli. Sono un presidio importante che ottimizzano le risorse per enti pubblici anche della Montagna Pistoiese. In più i trattori sono già residenti nelle zone di intervento”.

Con il ritorno del freddo e del gelo — continua la Coldiretti— sono a rischio i raccolti di verdure e ortaggi.

Nelle campagne le temperature sotto lo zero danneggiano coltivazioni invernali tipiche di Pistoia come cavolo nero, cavolfiore, finocchi, ecc.. L’ondata di freddo in questo inizio d’anno – conclude la Coldiretti — sta riducendo l’offerta di ortaggi ma le difficoltà riguardano anche il resto dell’Europa e del bacino del Mediterraneo con conseguenti tensioni sui prezzi nel carrello della spesa.

[coldiretti pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento