MAMMA E FIGLIE RICEVONO 924 EURO PER VOLO CANCELLATO FIRENZE CATANIA

ItaliaRimborso punta a far valere i diritti dei viaggiatori

L’Aeroporto di Catania

FIRENZE. Per un volo cancellato, una madre e le due sue figlie della provincia di Caltanissetta hanno ricevuto 924 euro. Una cancellazione del volo Firenze Catania del 2 luglio 2021 da parte della compagnia Ego Airways, che ha dato comunicazione del volo cancellato solamente pochi giorni prima ai passeggeri, che hanno dovuto comprare dei nuovi biglietti con altra compagnia aerea.

Sulla questione è intervenuto il Giudice di Pace di Catania, che, pochi giorni fa, ha condannato Ego Airways al pagamento di 924 euro nei confronti dei tre passeggeri.

«Il Giudice di Pace di Catania – commentano da Italia Rimborso, che ha difeso i passeggeri aerei — , ha applicato il Regolamento Comunitario 261/2004, che tutela i passeggeri aerei anche in casi di volo cancellato, con i passeggeri che possono richiedere la compensazione pecuniaria. Nella fattispecie non vi erano circostanze di sciopero o di condizioni meteo avverse».

ItaliaRimborso punta a far valere i diritti dei viaggiatori ed ancora una volta ha ricevuto una sentenza favorevole, accaduto come il 97,8% dei casi.

Per attivare l’assistenza legale, senza alcun prezzo per il passeggero, è possibile farlo agevolmente, compilando il form presente nell’homepage del sito italiarimborso.it.

[tarantino —italia rimborso srl]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email