MANRICO DUCCESCHI, CITTADINO BENEMERITO

Ieri l’approvazione della mozione in consiglio comunale. Il commento del blog dedicato al “Comandante Pippo”

PISTOIA. “Una notizia che rende giustizia al suo personaggio”, questo il commento della redazione del blog https://manricoducceschi.blogspot.com/ a proposito del riconoscimento della cittadinanza benemerita al “Comandante Pippo”. “Ieri sera, 15 febbraio, grazie alla mozione presentata dal Consigliere Comunale Giampaolo Pagliai assieme ad altri Consiglieri, approvata all’unanimità dei presenti, appoggiata anche dal Sindaco e dall’Anpi, a Pippo è stato conferito dal Consiglio Comunale di Pistoia il riconoscimento di “cittadino benemerito”.

“Il bell’intervento di Pagliai, che concludeva citando l’ultimo periodo dell’O.d.g. dell’8 marzo 1945 del Comandante Pippo, ha accomunato, nel sostegno e nell’approvazione, i Consiglieri di qualsiasi area politica, senza distinzione o presa di posizione, così come dovrebbe essere allorquando ci troviamo di fronte ad un personaggio le cui qualità travalicano qualsiasi credo e che, soprattutto, faceva del suo esser apartitico la regola principe”.

“Da parte nostra non resta che ringraziare di cuore tutti, sia per la mozione che per l’entusiastica adesione e soprattutto un grazie alla Città di Pistoia tutta, così degnamente rappresentata dai suddetti Consiglieri, che finalmente ha fatto pace con la Storia e con questo suo grande cittadino”.

“Certo, si evidenzia così ancor di più l’isolamento in cui è caduta Lucca, città dove Pippo ha passato diversi anni della sua breve vita e dove ha trovato la morte, le cui istituzioni tuttora invece tacciono” concludono con una nota polemica.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email