MARCO TARQUINIO E GUIDALBERTO BORMOLINI AL POGGIO

Mercoledì 10 e venerdì 19 novembre 2021 ore 21. Due incontri in occasione del Giubileo della Beata Margherita Caiani

La beata Madre Margherita Caiani

POGGIO A CAIANO. Un monaco e un giornalista. Saranno ospiti delle suore francescane “Minime del Sacro Cuore”, in Poggio a Caiano, per raccontare due loro punti di vista partendo dal centenario della fondatrice di quell’istituto religioso: la beata Margherita Caiani. L’incontro con padre Guidalberto Bormolini, dei Ricostruttori nella preghiera, è fissato per mercoledì 10 novembre. Pochi giorni dopo, venerdì 19 novembre, sarà al Poggio il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio. Entrambi gli incontri si terranno alle ore 21: Bormolini parlerà nella chiesa interna all’Istituto mentre per Tarquinio si apriranno le porte del cinema “Ambra”.

A due relatori così noti sono state affidate due frasi tratte dal messaggio inviato da Papa Francesco in occasione dell’apertura dell’anno giubilare (8 agosto 2020) nel quale si fa memoria del secolo esatto (8 agosto 2021) dalla morte (“nel linguaggio ecclesiale la “nascita al cielo”) di suor Margherita.

Il monaco parlerà della preghiera (“Pregare Dio, oggi. Perché?”)  traendo spunto dall’invito rivolto da Francesco alle religiose poggesi (“Tutta la vostra vita è chiamata a diventare preghiera”). Al giornalista, direttore del quotidiano cattolico, è stata affidata una fra le frasi più poetiche del testo papale (“Lo Spirito vi dia la capacità di continuare a profumare il mondo”) con l’invito a “Riscoprire la freschezza” che – sottolinea la madre generale, suor Salvatorica Serra – “potrà consentire a Marco Tarquinio una riflessione, di evidente attualità specie all’inizio del Sinodo, su come essere presenti, da cristiani, consacrati e laici, in un mondo che di coerenza e di testimonianza cristiana ha forte bisogno”.

I due incontri sono ad ingresso libero, nel rispetto della normativa prevista in materia di contrasto al covid.

L’anno giubilare per la beata Margherita Caiani, che avrebbe dovuto concludersi lo scorso 8 agosto, è stato prorogato dalla Santa Sede e si concluderà in modo solenne il prossimo 15 dicembre.

 [banchini —istituto minime sacro cuore ]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email