maresca. VIVARELLI (PIT): “ABBATTETE LE CASETTE DI PIAZZA DELLA STAZIONE”

È ora di ripulire l’area, ed anche di fare chiarezza che i beni pubblici sono pubblici appartengono a tutti, e non a qualcuno”

Maresca, Piazza della Stazione

MARESCA. Sono anni che la ridicola questione delle casette poste nei giardini pubblici di piazza della Stazione di Maresca si tira avanti.

Riteniamo quelle casette un obbrobrio, e ne ho chiesto l’immediato abbattimento. In quel luogo non avrebbero dovuto mai essere costruite, e ne ho chiesto l’immediato abbattimento al Sindaco, altrimenti mi rivolgerò a chi di dovere.

È ora di ripulire l’area, ed anche di fare chiarezza che i beni pubblici sono pubblici appartengono a tutti, e non a qualcuno. Sono disponibile al progetto della Pubblica Assistenza di creare nell’area un centro polifunzionale che ospiti anche le ambulanze ed i servizi del 118, ma questo non ha nulla a che fare con la richiesta di abbattimento delle casette, che li non ci stanno a fare niente, e da anni ingombrano l’area da destinare alla popolazione.

Carlo Vivarelli
consigliere comunale

Carlo Vivarelli

Maresca, 12 Marzo 2021.

Da Carlo Vivarelli, consigliere.

Al Sindaco di San Marcello Piteglio.

Oggetto, richiesta di abbattimento casette poste nei giardini pubblici di Piazza della Stazione a Maresca.

Egregio Signor Sindaco,

viste le condizioni delle casette poste da anni inutilizzare nei giardini pubblici di Maresca in Piazza della Stazione, Le chiedo l’immediato abbattimento delle stesse, non vediamo nessuna prospettiva futura di queste costruzione che ormai, a mio avviso, sono spazzatura. Inoltre, il progetto della Pubblica Assistenza di Maresca, al quale personalmente sono assolutamente favorevole, di costruire nell’area una centro polifunzionale di ospitare nell’area anche le ambulanze ed i relativi servizi del 118, rende dette casette inutili, se non dannose.

Carlo Vivarelli
consigliere

A seguire l’interpellanza, l’ennesima, che ho presentato al Consiglio comunale di San Marcello Piteglio, riguardante le casette, dismesse ormai da anni, presenti nei giardini pubblici di Piazza della Stazione a Maresca.

Queste casette, ormai a mio avviso immondizia, devono essere abbattute, ovviamente.

Forse qualcuno sperava di farle mettere in ordine e a norma a spese del Comune per farci attività proprie, non andrà così.

Ho scritto al Sindaco, chiedendo l’immediato abbattimento delle casette in questione, ritenendomi inoltre libero di segnalare alla magistratura al più presto la questione: l’area deve essere immediatamente ripulita. Nell’interpellanza faccio anche, altrettanto ovviamente, riferimento al progetto della Pubblica Assistenza, che mi vede solidamente favorevole, di costruire proprio in quell’area un centro polifunzionale dove fare formazione e dove ospitare le ambulanze per il servizio del 118.

Carlo Vivarelli
consigliere comunale del Comune di San Marcello Piteglio
del Partito Indipendentista Toscana

San Marcello Piteglio, 11 Marzo 2021.

Da Carlo Vivarelli consigliere

Al Presidente del Consiglio comunale.

Oggetto: interpellanza riguardo le casette presenti all’interno dei giardini pubblici di Piazza della Stazione di Maresca.

Testo: chiedo al Sindaco notizie riguardo il destino delle casette presenti all’interno dei giardini pubblici di Maresca in piazza della stazione, alla luce del progetto presentato dalla Pubblica Assistenza per costruire un centro polifunzionale e il rimessaggio delle ambulanze.

Carlo Vivarelli
consigliere

 

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email