MARINI-STRAVINSKJI, UN’AMICIZIA MAI TRAMONTATA

Marino Marini
Marino Marini

PISTOIA. Rapporto tra Marino Marini e Igor Stravinskij è il titolo dell’iniziativa che si svolgerà domani, venerdì 20 febbraio. Alle 18, al museo Marino Marini, si terrà il convegno A Marina Marini. Igor Stravinskij, narrazioni di un rapporto sullo sfondo dell’arte contemporanea. Seguirà alle 21 nella chiesa di San Domenico un concerto aperto a tutti. Si esibirà l’ensemble dell’Associazione musicale dell’orchestra lirico sinfonica del teatro del Giglio di Lucca diretta da Riccardo Cirri.

Il programma prevede, oltre a due composizioni del musicista italo argentino Claudio Josè Boncompagni, l’esecuzione de Le sacre du printemps del compositore russo Stravinskij. Un capolavoro che inaugurò la musica del XX secolo. Si tratta di una composizione di trentacinque minuti in cui si concentrano e si sovrappongono ritmi complessi, con aperti richiami a melodie popolari tradizionali e a antichi riti pagani russi.

La passione per il mondo antico (e in particolare per gli Etruschi) dello scultore Marino Marini ha fatto sì che, nel corso del tempo, si sviluppasse una perfetta sintonia con la ritualità pagana e slava di Igor Stravinskij. E il volto del musicista russo scolpito da Marini, in occasione di un loro incontro a New York nel 1950, testimonia un rapporto proficuo e al tempo stesso complesso: fu proprio quella scultura, giudicata severamente da Stravinskij, a rendere l’amicizia problematica che si salvò solo grazie alle straordinarie doti diplomatiche di Marina Marini, moglie dell’artista pistoiese. Ma il comune sentire dei due artisti supererà gli screzi e Marini continuerà ad omaggiare Stravinskij più volte attraverso sculture e disegni.

Domani i due appuntamenti celebrano e ricordano questa intensa amicizia. L’iniziativa è organizzata con la collaborazione di Comune di Pistoia, Fondazione Marino Marini, orchestra teatro del Giglio di Lucca ed è sponsorizzata da Barclays.

[puggelli – comune pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento