MAURIZIO MONTI DELL’ANDIS: «NON ABBIAMO IMMISERITO LA SCUOLA»

Il Dott. Maurizio Monti
Il Dott. Maurizio Monti

PISTOIA. Scrive Maurizio Monti, Presidente dell’Andis Toscana:

I Dirigenti scolastici dell’Associazione Andis Toscana respingono con forza le accuse pretestuose dei cobas comparse Giovedì 23 gennaio 2014 | 11:25 – © Quarrata/news di aver immiserito culturalmente e finanziariamente la scuola.

Nel caso specifico con orgoglio rivendicano di aver fornito alle famiglie le giuste informazioni anche più complete di quanto viene esplicitato nella nota oggetto di questa replica e si riservano di tutelarsi nelle sedi legalmente preposte.

La rispettabilità dei Dirigenti non va barattata con altri scopi; il sindacato, qualunque sindacato, ha diritto di rilevare, contestare e fare in modo di correggere azioni che non contribuiscono alla crescita della scuola ma affermare che i Dirigenti scolastici hanno contribuito al suo immiserimento è strumentale, fuorviante e non corrisponde alla realtà.

L’Andis Toscana è pronta a collaborare con tutti i soggetti, sindacali e non ,che vogliano seriamente porsi in un’ottica di miglioramento e ricerca della qualità del servizio erogato ma non sono disposti a tollerare affermazioni che, generalizzando senza fondamento, danno dei Dirigenti scolastici un’immagine distorta, portano malcontento, diffidenza e ostilità nei confronti dell’Istituzione scuola, bene prezioso da tutelare e valorizzare.

Il Presidente dell’Andis Toscana
Dott. Maurizio Monti

Vedi anche: http://quarratanews.blogspot.it/2014/01/scuola-attenzione-i-contributi.html

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento