meningite. A CASA IL SESSANTASETTENNE DI BUGGIANO

Meningococco C
Meningococco C

PISTOIA. È tornato a casa e sta bene il paziente di 67 anni del Comune di Buggiano, nel pistoiese, al quale lo scorso 27 dicembre era stata diagnosticata l’infezione da meningococco C.

È stato dimesso dal reparto di malattie infettive del presidio ospedaliero San Jacopo di Pistoia  e a domicilio proseguirà la terapia prevista in questi casi e nei prossimi giorni effettuerà nella struttura ospedaliera anche gli ulteriori controlli clinici.

Il caso di Buggiano era stato il 38esimo  in Toscana dall’inizio del 2015.

[ponticelli – coordinamento ufficio stampa azienda usl toscana centro]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “meningite. A CASA IL SESSANTASETTENNE DI BUGGIANO

  1. Buon giorno….intanto visto che da giorni provo a telefonare al numero indicato dalla Asl per vaccinare i miei bambini senza esito (telefono occupato ad ogni ora, minuto, istante del giorno…alias staccato…) metto qui copia del mio reclamo

    Buongiorno, con la presente desidero sporgere un reclamo per il mancato funzionamento del numero di telefono relativo alle prenotazioni per il vaccino contro la meningite di cui al seguente link
    http://www.usl3.toscana.it/Sezione.jsp?idSezione=5314&idSezioneRif=2275&preview=1
    Esso risulta, in qualsiasi giorno e a qualsiasi ora tra le 8.30 e le 12.30 perennemente occupato. Delle due l’una: o lo fate funzionare o se lo dovete tenere staccato levate questo riferimento dal sito internet. In ogni caso gradierei sapere come effettuare la prenotazione senza che mi debba recare di persona. Se proprio non è possibile, dove devo andare per provvedere?
    Grazie
    Massimo Scalas

Lascia un commento