MENINGITE DI TIPO “C” A CHIESINA UZZANESE, RICOVERATO TRENTENNE

Allarme meningite
Allarme meningite

CHIESINA UZZANESE. Un caso di meningite di tipo “C” è stato diagnosticato in un paziente di 30 anni residente nel Comune di Chiesina, provincia di Pistoia.

Il giovane è ricoverato nel presidio ospedaliero di Lucca.

Il paziente era giunto al pronto soccorso di Pescia dove era stato sottoposto dai sanitari agli ad accertamenti diagnostici a seguito dei quali è stato poi trasferito nel reparto di malattie infettive del San Luca.

Il servizio di igiene pubblica del Dipartimento di prevenzione di Pistoia ha immediatamente attivato le procedure di profilassi sottoponendo a copertura antibiotica i familiari e le persone che nei giorni precedenti l’infezione hanno avuto un contatto stretto con il giovane.

È stata subito attivata anche l’inchiesta epidemiologica dalla quale è risultato che il paziente abbia frequentato i seguenti locali:

  • martedì 12/01/2016 dalle 21 alle 23 ristorante giapponese Oshii via Pesciatina Lucca
  • domenica 10/01/2016 dalle 21.30 alle 22.30 e dalle 24 alle 1.30 del giorno 11 bar Condicio di Montecatini terme
  • domenica 10/01/2016 dalle ore 22.30 alle 24 cinema Excelsior Montecatini sala film Quo Vado di Zalone
  • venerdì 8/01/16 dalle ore 23 alle ore 5 del 9/01/16 discoteca Attic Club di Montecatini Terme
  • sabato 9 /01/16 dalle ore 23 alle ore 5 del 10/01/16 Noir Bella Vita di Montecatini Terme
  • martedi 5/01/2016 dalle ore 20 alle 4 del giorno 6 serata organizzata dal 18.1 alla Grotta Maona di Montecatini Terme

Solo ed esclusivamente per chi ha frequentato questi locali in quelle date è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere il prima possibile su indicazione medica.

Per la profilassi antibiotica gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia oppure al servizio di Igiene pubblica ambulatori di “Villa Ankuri” a Massa e Cozzile.

Per informazioni è possibile telefonare, sempre dalle ore 9 alle 13, ai seguenti numeri: 0572 9428 24 – 0572 942856.

Sono stati comunicati alla Usl di Lucca Igiene pubblica gli spostamenti e  contatti al momento noti relativi alla loro area territoriale.


Dopo il caso di Chiesina Uzzanese

prosegue la campgna prevenzione adolescenti

profilassi meningite

La Asl, attraverso il dipartimento di prevenzione, ricorda che la meningite è una malattia che si trasmette da persona a persona solo attraverso “contatti stretti”: in particolare l’infezione si trasmette solo a coloro che sono stati a contatto ravvicinato con il soggetto malato. Il contagio avviene attraverso lo scambio di secrezioni respiratorie (ad esempio colpi di tosse) ed inoltre il meningococco non vive che per pochi minuti al di fuori dell’organismo per cui la malattia, in genere, non si diffonde così facilmente.

Per la profilassi, indicata nei 14 giorni dall’ultimo contatto con il caso, le persone possono recarsi presso il servizio di igiene pubblica e della nutrizione in viale Matteotti 19 a Pistoia e a Villa Ankuri a Massa e Cozzile dalle 8 alle 13 dal lunedi al venerdi, il sabato dalle ore 8 alle 12.

Oggi una settantina di persone hanno effettato la profilasi secondo la procedura prevista in questi casi.

Relativamente alla campagna vaccinale contro il meningococco C prosegue la somministrazione gratuita per i ragazzi dall’11° al 20° anno di età, come indicato dalla regione Toscana. Nella provincia di Pistoia la vaccinazione è gratuita anche nella fascia di età 21-45 anni, solo su richiesta degli interessati, e comunque dopo aver dato precedenza alla fascia adolescenziale, che continua ad essere indicata come prioritaria.

La somministrazione del vaccino viene effettuata in tutti i centri vaccinali della Ausl 3, dai medici e dai pediatri di famiglia che hanno aderito alla campagna.

Per garantire la somministrazione del vaccino la Ausl, già da tempo, ha istituito delle sedute straordinarie.

Attualmente sono quasi 15 mila le somministrazioni di vaccino nelle fasce di età indicate dalla Regione Toscana.

I numeri dedicati alle prenotazioni della vaccinazione sono:

  • zona Valdinevole 0572 942804
  • zona pistoiese 0573 353209
  • telefonare dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12,30;
  • per la Montagna 0573 634051 telefonare dal lunedi al venerdi dalle 12 alle 13.

[ponticelli – coordinamento uffici stampa azienda usl toscana centro]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento