mercato dei fiori. DALLA GESTIONE REGIONALE A QUELLA COMUNALE

Manuel Vescovi
Manuel Vescovi

PESCIA. “Sono convinto – afferma Manuel Vescovi, capogruppo in consiglio regionale della Lega Nord – che il Mercato dei fiori di Pescia abbia molte potenzialità, purtroppo ancora in buona parte inespresse”.

“Per la località pistoiese e le zone limitrof – prosegue il consigliere – la struttura pesciatina dovrebbe rappresentare un preciso e qualificato punto di riferimento economico e non fonte di costante preoccupazione”.

“Dopo la gestione non certo brillante da parte della Regione – rileva l’esponente leghista – ora toccherà al Comune, “rianimare” un comparto che appare in grave sofferenza”.

“Occorre valorizzare – insiste Vescovi – con una strategia complessiva anche dal punto di vista del marketing un settore che può fare da traino per l’economia locale”.

“Dalle tante e forse troppe parole – precisa il rappresentante del Carroccio – bisogna passare, dunque, immediatamente ai fatti, poiché, mai come in questo caso, il tempo è davvero denaro…”.

“L’importante – conclude Manuel Vescovi – è che il prossimo trasferimento della gestione operativa del Mercato non sia come cadere “dalla padella alla brace…”.

[filippini – lega nord toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento