MAESTRO SEMPRE, MAI DI SE STESSO

Maic. Bardelli pronuncia il discorso per il Vescovo Tardelli
Maic. Bardelli pronuncia il discorso per il Vescovo Tardelli

PISTOIA. Un attento lettore scrive e sottolinea:

“L’arrivo del nuovo vescovo e l’esempio di papa Francesco ci obbligano a cambiare, a rimetterci in gioco, a superare posizioni acquisite, a non vivere di rendita, a non fermarsi nella comodità delle nostre poltrone”.

Questo il senso di parole appena dette (ore 20:40 circa del 10 dicembre – n.d.r.) da Luigi Bardelli  –  direttore eterno di Tvl e Presidente eterno di una nota associazione che, in base a quanto sentenziato dal Tribunale, ha storicamente non lievi problemi nella legittima riscossione di milionate di euro pubblici  –  nell’editoriale su Tvl di questa sera, a commento dell’ingresso in Pistoia del vescovo Fausto Tardelli. Con tanto di mani eternamente impegnate a sfregarsi l’una sull’altra.

La mailParole belle, parole vere, parole sacrosante, parole nobili, parole sante, parole coraggiose, parole giuste, parole cristiane. Parole, parole, parole…

________________

 

IN EFFETTI l’osservazione è pertinentissima, anche se Pistoia-sarcofago finge di non vedere, non sapere, non parlare.

Link fondamentali per la comprensione della nota:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento