migranti a san marcello. CONSIGLIO COMUNALE E CONFRONTO CON LA PREFETTURA

Potranno essere accolti all’ex albergo in numero non superiore a 24. Il Comune, valuta di potersi candidare all’accoglienza di famiglie in sostituzione dell’attività di accoglienza straordinaria. Il Consiglio si terrà nella settimana del 15 marzo

Ex-Hotel Giardini di San Marcello P.se

SAN MARCELLO PITEGLIO. La questione dei migranti all’ex albergo Giardini di San Marcello Pistoiese è stata al centro della riunione, organizzata dal presidente del Consiglio comunale Moreno Seghi, tra i capigruppo, la terza commissione consiliare e una parte della minoranza che si è tenuta lo scorso lunedì.

A seguito di un approfondito confronto, è stata presa una serie di decisioni: l’organizzazione e la convocazione di un Consiglio comunale sul tema nella settimana dal 15 al 21 marzo; l’affidamento al sindaco e alla Giunta dell’incarico di attivare un confronto con la cooperativa che ha partecipato al bando, per conoscere nel dettaglio il progetto relativo ai migranti; un nuovo confronto con la Prefettura per avere aggiornamenti continui; la verifica dell’idoneità della struttura da parte dei Vigili del fuoco e della Asl oltre a ulteriori controlli.

Dal precedente incontro che l’Amministrazione comunale ha avuto in Prefettura, è risultato che il numero dei migranti che potranno essere accolti all’ex albergo non sarà superiore a 24.

Il Comune, inoltre, sta lavorando per potersi candidare all’accoglienza di famiglie in sostituzione dell’attività di accoglienza straordinaria.

[comune di san marcello piteglio]

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

 

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email