misericordia-agliana. BENARRIVATO, CORRETTORE MORALE!

Sembra che a don Tempestini il lavoro non mancherà
La sede della Misericordia di Agliana
La sede della Misericordia di Agliana

AGLIANA. Domenica 17 aprile, ore 17, nell’auditorium della Misericordia di Agliana la presentazione ufficiale del nuovo correttore morale della Confraternita, sprovvista di tale organo (art. 10 dello Statuto) dal lontano 27 gennaio 2013, quando don Paolo Tofani, annunciò pubblicamente le sue sostanziali dimissioni, giustificandole – con tanto di lettera ai parrocchiani – con la sua indifferenza al ruolo da sempre riservato al parroco di San Piero.

Ha ragione l’avvocata Signori quando ricorda, nell’invito riservato  a “confratelli, consorelle e volontari” (solum nobis, si direbbe) che questo è un “evento importante” (il Correttore diviene parte integrante della Misericordia, secondo l’art. 18): e perciò ci chiediamo come sia stato possibile sopportare una così tanto prolungata assenza e quali effetti potrebbe aver indotto nella governance della Mise.

L’invito
L’invito

Negli ultimi anni la Misericordia di Agliana ha infatti preso diverse iniziative di portata radicale:

  • il nuovo organigramma aziendale con una Fondazione e una società di servizi (Unimise srl)
  • la riconferma esatta del consiglio del 2010
  • l’elezione del consiglio del 2013
  • la nomina di un Presidente in sostituzione di Artioli dimissionario dal dicembre 2014 (art. 13, ultimo comma)

e tutto questo senza il controllo e l’approvazione del Correttore, che avrebbe dovuto essere presente quale “organo consultivo”.

Insomma sembra che il lavoro non mancherà a don Tempestini, al quale formuliamo da subito i nostri più sinceri auguri chiedendogli di vigilare perché venga usata la massima trasparenza gestionale, cominciando dalla pubblicità per l’elenco dei candidati del prossimo Consiglio, da lui medesimo approvato nello scorso mese di marzo.

[Alessandro Romiti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

3 thoughts on “misericordia-agliana. BENARRIVATO, CORRETTORE MORALE!

  1. Andrea Lemme aveva scritto
    3 aprile 2016 alle 16:05
    Tassi usurari, sette banche sotto accusa
    La procura di Pistoia chiude le indagini scattate dopo la denuncia di una imprenditrice: indagati 22 ex direttori generali e di filiale di Massimo Donati
    http://iltirreno.gelocal.it/pistoia/cronaca/2016/03/02/news/tassi-usurari-sette-banche-sotto-accusa-1.13048577
    Banca popolare di Vicenza (gli ex direttori generali Fausto Gelati, Giampiero Bernardelle e Franco Tonato; e gli ex direttori della filiale di via Fermi, a Pistoia, Alessandro Fabbri, Corrado Artioli e Paolo Peciccia).
    Perché l’Artioli non si dimette?

Lascia un commento