misericordia. ASSEMBLEA DEI VOLONTARI IL PROSSIMO 4 MAGGIO

I volontari della Misericordia di Agliana si riuniranno per discutere dei loro problemi e del loro futuro
I vertici di Misericordia Agliana: Corrado Artioli e Ilaria Signori

AGLIANA. Il 4 maggio si terrà ad Agliana l’assemblea generale dei volontari che potranno proporre istanze, chiarimenti o ipotesi di progetto per un miglioramento del servizio assicurato generosamente dalla loro famiglia di lavoratori volontari.

Noi siamo da sempre vicini ai volontari, come sanno tutti coloro che parteciparono alla controassemblea informativa del Moderno il 13 febbraio 2013, riportata anche dalla collega Piera Salvi.

Oggi, la Misericordia, è prossima a presentare il bilancio d’esercizio 2016 e nessuno – neppure il consigliere senior Palandri – sa dire se presenterà l’ennesima perdita economica: anche se siamo a maggio il bilancio preventivo 2016 non è ancora pronto.

Il responsabile volontari Paolo De Michele

Vogliamo proporre alcune domande al responsabile del gruppo, Paolo De Michele, sollecitando l’assemblea dei volontari alla loro considerazione:

  • Sono possibili dei chiarimenti sulla questione scaturita dalla Misericordia di Benevento per le retribuzioni dei volontari in servizio?
  • È vero che Unimise srl riceve contributi dalla Fondazione Misericordia per il pagamento dell’affitto?
  • La Fondazione potrebbe cortesemente pubblicare i propri bilanci di esercizio?
  • Viene ancora retribuito (con circa 2.600 euro mensili) l’amministratore di Unimise?
  • Ci sono altri compensi o contributi previdenziali (fondi pensionistici) che vengono erogati ai consiglieri della Fondazione?

Nel sodalizio fondato su democrazia, solidarietà e trasparenza si potrà avere qualche risposta a delle semplici domande?

[Alessandro Romiti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento