moderno di agliana. SABATO IN SCENA ANDREA KAEMMERLE E I GATTI MEZZI

Kaemmerle e Gatti Mezzi. 1

AGLIANA. La commedia toscana, declinata nel verace dialetto pisano e unita alla canzone d’autore, torna protagonista con il terzo appuntamento della rassegna “Risate Moderne”, promossa da Fondazione Toscana Spettacolo, Comune di Agliana e Teatro Moderno.

Sabato 25 febbraio alle 21,30 (prezzi: intero 13 euro, ridotto 11 euro) va in scena “Lisciami: capire tutto in una notte”, spettacolo nato dall’incontro e dalla collaborazione artistica fra Andrea Kaemmerle, attore di prosa e clown di strada, e il gruppo musicale pisano dei “Gatti Mezzi”.

La band, nata nel 2005 da un’idea di Tommaso Novi e Francesco Bottai, è autrice di brani in vernacolo pisano con musiche che variano dal jazz allo swing passando per i canti della tradizione umile e popolare, e nel corso degli anni ha ottenuto un crescente successo, anche al di fuori della Toscana, per il suo stile originale, tra il nostalgico e l’irriverente.

Kaemmerle e Gatti Mezzi. 2

Dalla fortunata unione tra le due esperienze artistiche è nato uno spettacolo che esprime pensieri, desideri e attrazioni comuni: il racconto, attraverso canzoni in un pisano ironico e dolce, della storia di un padre suonatore di liscio e due figli musicisti di jazz costretti ad andare in tournée per balere pur di guadagnare qualcosa.

“Perché può succedere – spiegano gli autori – che una sera, dopo aver bevuto troppo, stanchi di una giornata uguale a tutte le altre, con i soliti problemi, ci si fermi davanti a un manifesto pubblicitario con lo sguardo appeso nel vuoto. E si resti d’un tratto affascinati e colpiti nell’immaginazione da quel manifesto di liscio, con le donne felliniane ricoperte di paillettes e lustrini e uomini imbrillantinati”.

La commedia, all’esordio sul palco del Moderno, è prodotta dall’Associazione Internazionale di Teatro Guascone di Pontedera; per lo spettacolo di sabato sono ancora disponibili gli ultimi biglietti, prenotabili al numero 0574 673887.

[moderno agliana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento