MONDIALI DI CICLISMO: FRATONI E RICCOMI A GIUDIZIO PER TENTATO ABUSO D’UFFICIO

Federica Fratoni
Federica Fratoni

PISTOIA. Il Gup del tribunale di Pistoia Alessandro Buzzegoli ha disposto il rinvio a giudizio per il presidente della Provincia di Pistoia Federica Fratoni e per il dirigente del Psi di Montecatini Roberto Riccomi per l’accusa di tentato abuso d’ufficio in concorso.

Compariranno davanti al tribunale l’11 giugno e dovranno difendersi dall’accusa di aver affidato l’incarico di seguire il comitato tecnico per i mondiali di ciclismo a Paolo Mazzoni, ex ingegnere capo della Provincia in pensione. Secondo l’accusa nell’ente ci sarebbero infatti state figure in grado di svolgere quel compito.

Un secondo capo di accusa è stato invece archiviato e riguardava un incarico affidato a Riccardo Gaddi, a quel tempo direttore generale della Provincia di Lucca.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento