monsummano. ISTITUTO “MARCHI-FORTI”, VERSO UNA SOLUZIONE PER NUOVA SEDE

L’istituto Marchi-Forti di Monsummano
L’istituto Marchi-Forti di Monsummano

MONSUMMANO. La Provincia di Pistoia ha svolto una manifestazione d’interesse per la ricerca di un soggetto che avesse la disponibilità di un immobile o la possibilità di realizzarlo e destinarlo a sede dell’istituto tecnico statale “Marchi-Forti” di Monsummano Terme, con la formula dell’affitto.

L’immobile doveva essere collocato in uno dei comuni della Valdinievole est, limitrofo ad aree sportive e/o scolastiche e dotato di aree verdi e di parcheggi.

L’indagine ha dato esito positivo, in quanto ha risposto positivamente una società di Monsummano Terme che dispone di un terreno edificabile in adiacenza agli impianti sportivi, con la disponibilità di verde e parcheggio; la stessa ha anche presentato un’idea progettuale che sarà vagliata tecnicamente e, se gli esiti saranno positivi, potrà essere trovata una soluzione idonea, moderna e funzionale per questa importante scuola.

“La Provincia – ha dichiarato il presidente Rinaldo Vanni  – nonostante la precaria situazione finanziaria ed istituzionale, ha cercato una soluzione ad un problema, la sede dell’istituto Forti, che viene da lontano, impegnandosi in un lavoro difficile, sicuramente impegnativo sul piano normativo e degli equilibri finanziari, ma che conferma la capacità e la voglia di trovare soluzioni da parte degli amministratori e della struttura tecnica.

“Il percorso è ancora lungo perché dovrà essere definito il progetto ed individuato il congruo canone d’affitto, ma intanto ci siamo mossi e possiamo presentare al corpo docente, agli studenti ed a tutti i cittadini interessati una prospettiva positiva, senza aggravare ulteriormente la situazione finanziaria.”

[seghi – provincia pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento