“MONTAGNA CHIAMA CITTÀ”, TAVOLA ROTONDA ALLA SAN GIORGIO

“La grande occasione di Pistoia Capitale italiana della cultura 2017”. Venerdì 23 dicembre in sala Bigongiari
La Biblioteca San Giorgio a Pistoia
La Biblioteca San Giorgio a Pistoia

PISTOIA. Venerdì 23 dicembre alle 17 nella sala Bigongiari della biblioteca San Giorgio, tavola rotonda sul tema “Montagna chiama città. I territori collinari e montani: problemi o opportunità? La grande occasione di Pistoia Capitale italiana della cultura 2017” organizzata  dalla rivista online “La voce della montagna”.

All’evento intervengono Samuele Bertinelli, sindaco di Pistoia, Giovanni Capecchi, docente di letteratura italiana all’Università per stranieri di Perugia e direttore della rivista “Naturart”, Maurizio Ferrari, presidente di “Amo la montagna” e Paolo Vannini, direttore de “La voce della montagna”.

“La voce della montagna” è un’iniziativa editoriale dedicata soprattutto alla montagna pistoiese.

Il progetto è nato nel 2014, quando è stata pubblicata una rivista quadrimestrale uscita in soli quattro numeri, ed è continuato con la realizzazione di un web magazine, consultabile online dal 31 maggio 2016.

Il nuovo strumento resta, nella filosofia di fondo, fedele all’originale ma è arricchito di tutte le potenzialità che la rete mette a disposizione: aggiornamenti continui, utilizzo dei social network, largo ricorso a immagini (fotografie e video), forte interazione.

La nuova testata online fornisce informazioni su ambiente, sanità e sociale, cultura e spettacoli, economia, sport e tempo libero, turismo relative a tutti i comuni della montagna pistoiese: Abetone, Cutigliano, Marliana, Pistoia, Piteglio, Sambuca, San Marcello.

Gli articoli e le informazioni sono consultabili sia in base alla sezione cui appartengono che per comune di riferimento.

Proprietaria della testata è l’associazione culturale onlus “Amo la montagna”. Gli artefici principali dell’iniziativa sono Maurizio Ferrari  e Paolo Vannini. Oltre a loro, molti collaboratori, competenti e autorevoli, ognuno nel proprio settore, contribuiscono alla rivista con i loro articoli.

I redattori di “La voce della montagna” portano avanti un obiettivo prioritario che consiste nel rilancio e nella valorizzazione della montagna pistoiese. Il loro è non un semplice sito, non solo un giornale online, ma un tassello di un mosaico più grande con un obiettivo ambizioso: innescare un circolo virtuoso, capace di frenare l’abbandono e rivitalizzare l’economia montana.

La tavola rotonda si inserisce nella programmazione del ciclo “Leggere, raccontare, incontrarsi…”, che all’interno delle sedi di biblioteca San Giorgio, biblioteca Forteguerriana e ufficio cultura del Comune di Pistoia propongono una serie di appuntamenti per promuovere la conoscenza di storie, personaggi, tradizioni e cultura di Pistoia e del suo territorio, nonché  di favorire l’incontro degli autori locali con il pubblico.

[daniele – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento