montagna-elezioni. FABBRI: «NESSUN ACCORDO PER SAN MARCELLO-PITEGLIO»

Giorgio Fabbri

SAN MARCELLO. L’ex-Consigliere di minoranza di Abetone e Coordinatore di Fratelli D’Italia per la Montagna Pistoiese smentisce il comunicato inviato dagli esponenti della Lega Nord montana (vedi: Montagna-elezioni. Centro destra unito a San Marcello Piteglio).

“Notizie date alla stampa non so da chi – afferma Giorgio Fabbri –, personalmente non sono stato invitato a nessun coordinamento del centro destra. Siamo comunque disponibili a trovare un accordo con tutte le forze in campo per formare un’unica lista”:

In questi giorni nei quotidiani leggiamo di accordi del centro destra unito per presentarsi con una propria lista e con i propri simboli alla corsa delle amministrative nel Comune di San Marcello Piteglio, sono notizie date alla stampa non so da chi, certamente non vere o quantomeno non con l’accordo di Fratelli d’Italia-An, chi ha mandato il comunicato dovrebbe quanto meno chiedere l’autorizzazione per poter parlare anche a nome nostro, visto che personalmente non sono mai stato invitato e non ho partecipato a nessun coordinamento del centro destra.

Se è vero che l’unione del centro destra è un punto di partenza fondamentale è altrettanto vero che da solo non basta, occorre unire tutte le forze alternative al Pd per riuscire a cambiare.

Da parte nostra cercheremo di poter trovare un accordo con tutte le forze in campo per unire tutti in una sola lista credibile e vera.

Occorre che tutti abbiano la responsabilità di fare un piccolo passo di lato, non indietro, per raggiungere il maggior consenso possibile.

Il nostro obiettivo è vincere e non partecipare

Giorgio Fabbri
Coordinatore di Fratelli D’Italia per la Montagna Pistoiese

Vedi anche: http://www.linealibera.info/elezioni-mentre-a-san-marcello-si-chiacchiera-la-montagna-e-espugnata/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento