montagna-elezioni. “FUTURO CIVICO” SU TANA TERMINI

Il logo

SAN MARCELLO-MONTAGNA. A nome della lista Futuro Civico Uniti per San Marcello-Piteglio, visti i fatti accaduti venerdì 12 maggio, all’interno dell’impianto di compostaggio di Tana Termini, che ha visto l’intervento dei vigili del fuoco, al fine di sedare un principio d’incendio a seguito dell’autocombustione del materiale stoccato in una delle celle e, preoccupati per il danno ambientale che ne può derivare se non fossero messe in atto tutte le misure possibili al fine di contenere questo pericolo, chiediamo al Curatore Fallimentare, al Comune di San Marcello-Piteglio, all’Arpat e a tutti coloro che hanno titolo di intervenire e controllare, l’immediato smaltimento del materiale stoccato presso la struttura e la relativa bonifica dello stato dei luoghi.

Altresì chiediamo al Curatore Fallimentare di metterci a conoscenza della situazione societaria e al Commissario del Comune di San Marcello-Piteglio di intervenire con gli atti necessari a sua disposizione al fine di scongiurare un rischio effettivo per la pubblica e privata incolumità derivante da un non smaltimento presso una discarica autorizzata del materiale stoccato all’interno della struttura, che a oggi è anche priva delle utenze (energia elettrica) e abbandonata al suo destino senza nessun presidio.

Futuro Civico
Uniti Per San Marcello-Piteglio

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento