montagna. “I CAMMINI SI INCONTRANO A SAN PELLEGRINO”

San Pellegrino in Alpe

SAN PELLEGRINO IN ALPE. La nota località di San Pellegrino in Alpe, posta a cavallo tra la Provincia di Lucca e quella di Modena, nell’Alta Garfagnana, torna ad essere crocevia di pellegrinaggi e vie storiche.

Sabato 12 ottobre, si terrà la seconda edizione de “I cammini si incontrano a San Pellegrino” iniziativa organizzata dalle associazioni promotrici di:

  • Via Romea Germanica Imperiale
  • Cammino di San Bartolomeo
  • Cammino di San Pellegrino
  • Cammino di Santa Giulia

Dalle quattro provincie limitrofe: Modena, Reggio Emilia, Lucca e Pistoia, altrettanti gruppi di escursionisti in rappresentanza dei 4 cammini aderenti all’iniziativa, convergeranno a San Pellegrino in Alpe.

San Pellegrino in Alpe

LE ANTICHE VIE

Fin da tempi molto antichi San Pellegrino in Alpe è stato luogo di passaggio di importanti arterie di comunicazione.

La più antica è la Via Bibulca, conosciuta anche come Via Imperiale o Via Nova le sue origini sembrano addirittura risalire al periodo pre-romano e conobbe la massima importanza storica con la fondazione dell’Abbazia di Frassinoro nel 1071 da parte di Beatrice Lotaringia, madre di Matilde di Canossa. Era una vera e propria autostrada dell’epoca in quanto consentiva il passaggio contemporaneo di due buoi aggiogati.

Da nord giungeva la Via Vandelli, che il Duca di Modena commissionò a Domenico Vandelli per collegare Modena e Massa. Anche il Vandelli dapprima pensò alla Bibulca, ma poi passò ad un percorso più innovativo e rivoluzionario: la prima strada europea progettata e fornita di infrastrutture per l’alloggio e il ristoro, una gigantesca opera dell’ingegno umano, figlia della cultura illuministica di quegli anni.

Il Cammino di San Pellegrino, percorso devozionale le cui origini risalgono alla fondazione dell’ospitale. L’itinerario collega Reggio Emilia e San Pellegrino in Alpe attraversando un territorio affascinante, dove, in un ambiente naturale di rara bellezza, pievi, ospitali, castelli e borghi raccontano una storia millenaria.

San Pellegrino in Alpe

PROGRAMMA

12:15 Arrivo dei pellegrini

12:30 Visita al Santuario e benedizione dei partecipanti

13 Saluto delle autorità presenti a seguire il pranzo

L’evento è organizzato in collaborazione con:

  • Accademia lo Scoltenna
  • Gruppo Studi Val di Lima
  • Pro Loco Pavullo
  • Polisportiva Montalto

Ha il patrocinio di:

  • Ente Parchi Emilia Centrale
  • Cai Modena

Marco Ferrari
[marcoferrari@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email