montagna. «LA FAP» DI ROBERTO PRIORESCHI

LIMESTRE. L’architetto Roberto Prioreschi di Campo Tizzoro presenterà il suo VI° libro dedicato a La Fap, dell’opera Campo Tizzoro – Antologia dei 100 anni, uscito a Natale 2016, a Limestre nell’auditorium Dynamo Camp, sabato 8 aprile 2017 alle ore 16

La Fap. Ferrovia Alto Pistoiese, da Pracchia a Mammiano, lunga poco meno di 17 chilometri, inaugurata il 21 giugno 1926, entrata in esercizio il successivo 26 giugno, dopo 32 anni e 14.346 giorni di onorato servizio, fu chiusa il 30 settembre 1965 con un atto che può essere considerato illegittimo in quanto fu disposta con un Decreto Ministeriale in violazione della Legge 2. agosto 1952 n.1221 che stabilisce all’articolo uno ultimo comma che la soppressione di una linea non suscettibile di risanamento deve essere disposta da apposita legge.

Tutto il materiale rotabile, elettromotrici, rimorchiate, vagoni e quant’altro fu portato a Gavinana e qui accantonato in attesa della demolizione sino 1968 quando una ditta di Livorno cominciò lo smembramento.

Si salvarono solo, perché acquistate da un privato, due rimorchiate, la C201 e la C202 e un carro merci il G301.

A noi, oggi, rimane solo qualche immagine e il rimpianto di aver bruciato sicuramente una risorsa utile alla Montagna Pistoiese.

La presentazione del VI° libro dedicato a La Fap, dell’opera Campo Tizzoro. Antologia dei 100 anni, uscito a Natale 2016, si terrà a Limestre nell’auditorium Dynamo Camp, sabato 8 aprile 2017 alle ore 16.

Vedi: Montagna. Il “Trenino” dei ricordi

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento