montagna. “LA REGIONE ISTITUISCA IL PRONTO SOCCORSO”

Lo chiede il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella di Forza Italia: “la Regione dia una risposta a quella che è una vera e propria emergenza per chi vive in quei Comuni montani”
Punto di primo soccorso a San Marcello Pistoiese

FIRENZE. “La Regione Toscana riconosca come area disagiata la Montagna Pistoiese e istituisca un pronto soccorso. Lo hanno chiesto un anno fa 16 associazioni del territorio, che hanno inoltrato la richiesta all’assessore Saccardi, richiesta corredata da 8145 firme di cittadini. La Regione dia una risposta a quella che è una vera e propria emergenza per chi vive in quei Comuni montani”.

Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella di Forza Italia.

“I cittadini della Montagna Pistoiese – sottolinea Stella – chiedono un presidio ospedaliero, il diritto alla salute è un diritto primario ed è di competenza regionale.

L’Ente ha il dovere di attivarsi e di dare una risposta a un intero territorio, considerato che quasi l’80% delle tasse vanno a finire nel bilancio della sanità regionale. I cittadini della Montagna Pistoiese non sono cittadini di ‘serie B’, e hanno il diritto agli stessi servizi (sanitari e non solo) di tutti gli altri.

La Giunta Rossi faccia una scelta chiara e si assuma le sue responsabilità”.

[forza italia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento