montagna. M5S SU FORESTAZIONE E BENI DELLA EX-COMUNITÀ MONTANA

Meetup Montagna a 5 stelle
Meetup Montagna a 5 stelle

MONTAGNA. Riceviamo e pubblichiamo la lettera degli attivisti pentastellati della Montagna Pistoiese, indirizzata ai Sindaci dell’Unione dei Comuni, che chiedano lumi sulla funzione della forestazione, assegnata per legge all’ente, ma gestita, temporaneamente e fino ad agosto, dalla Provincia di Pistoia.

Unitamente alla funzione, quali sono i beni della ex-Comunità Montana tornati nella disponibilità dell’Unione dei Comuni?

Ai Sindaci dell’Unione dei Comuni della Montagna Pistoiese
p. c. a tutti i consiglieri comunali

Mentre la Montagna Pistoiese si prepara ad affrontare una riorganizzazione istituzionale con le fusioni dei comuni che, così come stabilito e preventivato, dovrebbero ottimizzare e recepire risorse finanziarie e logistiche, come Montagna a 5 Stelle;

consapevoli delle difficoltà amministrative derivanti dai continui tagli alle risorse e conseguentemente ai servizi e preoccupati dalla continua emorragia di competenze e relativo controllo del territorio, con la presente intendiamo chiedevi notizie e delucidazioni riguardo al proseguimento e trattativa relativa alla delega “forestazione”.

Sono infatti già passati quasi tre mesi da quando nel consiglio dell’Unione da Voi presenziata, il 17 Dicembre 2015, è stata approvata in extremis la convenzione che ha affidato, per un periodo di sei mesi, l’agognata gestione dell’importante delega alla morente Provincia di Pistoia e, da allora, niente è più trapelato in merito.

Indubbiamente, siamo certi che condividete le nostre preoccupazioni, la forestazione rappresenta un punto fermo ed indispensabile per l’attuazione di una programmazione territoriale e per il recupero di un ingente patrimonio per il quale ci auguriamo stiate già trattando senza limitarvi a subire la legge che dice che saranno trasferiti alla funzione i beni strumentali alla funzione stessa.

Per riepilogare, di seguito un elenco dei beni dell’ex Comunità Montana Appennino Pistoiese:

  1. beni appartenenti al Patrimonio Agricolo Forestale Regionale della Regione Toscana – terreni e fabbricati, per legge seguono la delega della Forestazione.
  2. Beni provenienti dall’ex Consorzio di Bonifica del Lima Pistoiese nelle cui funzioni subentrò la Comunità Montana Appennino Pistoiese.
    Tali beni sono costituiti da:

    Comune di Cutigliano: Funivia Cutigliano-Doganaccia, stazione di partenza della Funivia a Cutigliano (Ristorante Nonno Cianco), stazione di arrivo della Funivia alla Doganaccia, Rifugio La Grande Baita in Località Doganaccia.
    Comune di Abetone: i cosiddetti “Box” del Piazzale delle Piramidi costituiti da esercizi commerciali al piano superiore e da magazzini e rimesse al piano inferiore.
    Tali beni sono regolamentati da contratti di concessione ed è fissato un canone annuo che il gestore paga alla Provincia.
  3. Beni di proprietà della Comunità Montana Appennino Pistoiese ora della Provincia: Villa Vittoria in San Marcello P.se (destinazione vincolata come sede istituzionale), Centrale a biomasse con teleriscaldamento a servizio del Complesso delle scuole di San Marcello e della stessa Villa Vittoria; Rifugio Acquerino posto nella Foresta di Acquerino Collina in Comune di Sambuca Pistoiese, Villetta Fivizzani in Comune di Abetone. Gli ultimi 2 immobili sono attualmente liberi.

Considerando che gli immobili di “proprietà” ex Comunità Montana (ad esclusione di Villa Vittoria avente destinazione vincolata) possono essere posti in vendita oppure fare da garanzia per eventuale mutuo, ci chiediamo: quali di questi immobili rimarranno alla Provincia e quali saranno passati all’Unione dei Comuni? È o sarà disponibile il dettaglio dei beni assegnati all’unione? È possibile averlo?

Inoltre, i beni provenienti dall’ex Consorzio di Bonifica del Lima Pistoiese ed i relativi proventi derivanti dall’affitto degli stessi resteranno alla Provincia o saranno passati all’Unione dei Comuni?

Come verranno impiegati i dipendenti che transiteranno dalla Provincia all’Unione?

[meetup montagna a 5 stelle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “montagna. M5S SU FORESTAZIONE E BENI DELLA EX-COMUNITÀ MONTANA

Lascia un commento