montagna, PETRUCCI (FDI): “CRISI NEVE. GIANI ACCOGLIE LE PROPOSTE CONTENUTE NEL DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE DI ABETONE CUTIGLIANO”

“Si dichiari l’emergenza nazionale e si sospendano i pagamenti di mutui, premi obbligatori assicurativi, cartelle esattoriali ma anche contributi previdenziali”

Il consiglio comunale straordinario di Abetone Cutigliano

FIRENZE.. “Il Governatore Giani accoglie le proposte messe per scritto nel documento approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di Abetone Cutigliano nella seduta di sabato scorso, richieste emerse dai territori della montagna pistoiese e che saranno portate all’attenzione del tavolo tecnico che si terrà mercoledì prossimo al Ministero del Turismo ala presenza della ministra Santanchè.

La carenza di neve è paragonabile alla siccità prolungata e tocca il sistema economico fondato sullo sci. Serve, perciò, che il Governo intervenga con un provvedimento che dichiari lo stato di emergenza nazionale: si finanzino i ristori e, in particolar modo, si sospendano i pagamenti di mutui, premi obbligatori assicurativi, cartelle esattoriali ma anche contributi previdenziali. T

utti gli operatori del settore devono essere alleggeriti di oneri a cui, in questo momento, non possono giocoforza far fronte” dichiara il Presidente del Consiglio comunale di Abetone Cutigliano e Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci.
[mantiloni/benelli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email